L'aumento della temperatura corporea è una conseguenza dello sviluppo di sostanze speciali nel corpo chiamate "pirogeni".

Queste sono proteine ​​che esistono nel corpo stesso e possono provenire dall'esterno, essendo parti di una cellula microbica..

Sono prodotti in risposta a un certo effetto e questo non deve essere un processo infiammatorio: allergia, esaurimento nervoso, aumento ormonale: tutto può causare una reazione di temperatura.

Di seguito consideriamo le cause più comuni di febbre alta (37, 38, 39 ° C), che sono apparse da sole, senza alcun sintomo di raffreddore in un adulto.

Meccanismo di reazione alla temperatura

Con lo sviluppo del focus della malattia, i pirogeni microbici (saranno chiamati primari) attivano il sistema immunitario, che produce non solo anticorpi contro i microbi in arrivo, ma anche determinate sostanze infiammatorie - pirogeni secondari. Quest'ultimo, comunicando con i recettori del principale centro termoregolatorio - l'ipotalamo - lo include.

Inoltre, regolerà l'equilibrio tra la formazione di calore nel corpo (in un adulto, i muscoli fanno questo, contraendosi, nei bambini di età inferiore ai 3 anni - uno speciale tessuto adiposo) e le sue spese..

La temperatura può aumentare senza la partecipazione dell'ipotalamo, che si verifica durante il surriscaldamento o uno sforzo fisico intenso. In questo caso, i meccanismi del trasferimento di calore vengono interrotti..

Cause di febbre negli adulti

Il fatto che il processo sia infiammatorio è anche indicato da tali sintomi chiamati intossicazione:


  • debolezza;
  • mal di testa;
  • dolore in diversi gruppi muscolari;
  • mancanza di appetito;
  • nausea;
  • vertigini;
  • insonnia.
Abbastanza spesso accade che una temperatura elevata per uno o più giorni non sarà accompagnata da altri sintomi, ma poi appariranno e indirizzeranno i pensieri dei medici nella giusta direzione.

Sfortunatamente, esiste anche il concetto di "febbre di origine sconosciuta", quando un esame completo di una persona non ha rivelato nulla e l'alta temperatura dura tre settimane o più.

Malattie e condizioni con febbre alta

  1. 8) Sepsi. In questo caso, ci sono sintomi di intossicazione e alcuni sintomi locali (non sempre). C'è un obiettivo primario in cui i batteri sono entrati nel flusso sanguigno: una ferita infetta, otite media, ulcere nella gola, un ascesso dopo un'iniezione o una lesione, polmonite o malattia renale che sembra essere "trattata".
  2. 9) Crisi tireotossica - un forte rilascio di ormoni tiroidei nel sangue. In questo caso, ci sarà anche un aumento significativo della frequenza cardiaca, dell'ipertensione e potrebbe esserci una violazione della coscienza. Una persona che soffre di una maggiore funzione di questa ghiandola è magra, anche se mangia bene e con appetito, ha spesso un sintomo come occhi sporgenti.
  3. 10) Endocardite: una sconfitta da parte dei batteri nel rivestimento interno del cuore. Con questa malattia ci saranno sintomi di intossicazione, sudorazione con un odore sgradevole, dolore cardiaco. Febbre settica o persistente.
  4. 11) Malaria. In questo caso, una temperatura elevata, accompagnata da forti tremori, freddezza delle estremità, delirio, eccitazione, mal di testa, viene sostituita da un periodo di temperatura normale. Questo si ripete ogni pochi giorni. Puoi ammalarti con un tossicodipendente che si sta iniettando o con una persona che ha avuto un'infezione da malaria in estate (ci sono zanzare per malaria nel nostro paese, non c'è solo il parassita che causa la malattia), così come una persona che ha visitato i paesi africani.
  5. 12) Malattie del sangue: leucemia, linfoma. In questo caso, si noteranno anche sintomi di intossicazione, perdita di peso, eruzione cutanea..
  6. 13) Patologie autoimmuni sistemiche: lupus, artrite reumatoide, periarterite, vasculite. In questo caso, ci saranno sintomi di danni a vari organi interni.
  7. 14) Malattie infettive: addominale, ricorrente, rash, tifo, malattia di Lyme, oltre alla temperatura, presentano altri sintomi (diarrea, rash, dolore addominale), nonché sintomi di intossicazione.
  8. 15) I processi tumorali nella fase in cui sono già rilevati dal sistema immunitario sono accompagnati da un aumento della temperatura. Inoltre, si sviluppano sintomi di intossicazione..
  9. 16) Una reazione allergica può anche causare febbre. In questo caso, di solito è possibile stabilire la sua connessione con la vaccinazione, l'assunzione di alcuni farmaci o il contatto con una sostanza o un prodotto nuovo per l'uomo. Di solito c'è anche un'eruzione cutanea, lacrimazione, naso che cola o tosse.
  10. 17) Alcuni disturbi mentali, come la schizofrenia febbrile, possono verificarsi con un aumento della temperatura corporea.
  11. 18) Nei bambini, si sviluppa una temperatura elevata per tutti i motivi di cui sopra, nonché in caso di surriscaldamento, dentizione dei denti da latte

Temperatura in un bambino senza sintomi: Komarovsky

Il noto pediatra Dr. Komarovsky parlerà delle possibili cause dell'alta temperatura (38 ° C, 39 ° C.).

Cosa fare ad alta temperatura corporea

Vale la pena abbassare la temperatura solo se il suo livello supera i 38,5 ° C. Se una persona soffre di malattie del cuore o del cervello, puoi farlo prima, usando antipiretici e metodi di raffreddamento fisico..

Successivamente, è necessario cercare assistenza medica. Il medico di diagnosi primaria (terapeuta) non deve solo esaminare il paziente, ma anche prescrivere esami generali del sangue e delle urine. Ulteriori esami e trattamenti dipendono dai risultati di questi studi..

Quale medico dovrei contattare per il trattamento?

Se, dopo aver letto l'articolo, supponi di avere sintomi caratteristici di questa malattia, allora dovresti chiedere il parere di un terapeuta.

Temperatura senza segni di raffreddore - cause e pericoli

L'ipertermia è un segnale del corpo sulla presenza di patologie infettive acute o esacerbazione di disturbi cronici. Principalmente il sintomo non si presenta da solo, ma è accompagnato da altri segni clinici. Se l'alta temperatura appare asintomatica, dovresti cercare l'aiuto di un medico, poiché è importante identificare l'agente patogeno che provoca il processo patologico in modo tempestivo.

Sintomi che causano febbre senza sintomi

Se il paziente si trova di fronte a una situazione in cui la temperatura è aumentata e la sintomatologia non si manifesta, è importante scoprire la causa di questo fenomeno, poiché l'effetto dei farmaci sul sintomo dà un risultato temporaneo. Un trattamento adeguato può essere prescritto solo eliminando la causa. Un aumento della temperatura è un segnale che il corpo sta lottando con un nemico pericoloso.

Importante! Con la comparsa di una tale condizione, si può parlare di molte malattie che colpiscono gli organi interni. È meglio non provare a sbarazzarsi del malessere a casa, perché il corpo richiede un aiuto serio. E per renderlo correttamente, è necessaria una diagnosi approfondita di uno specialista.

Una temperatura senza sintomi può apparire a causa di motivi come:

  1. Infezione purulenta, batteri, virus, rickettsia:
  • se, senza l'uso di farmaci antipiretici durante il giorno, la temperatura è fissata a 38 e oltre, e una normalizzazione indipendente della temperatura, allora la tubercolosi o la concentrazione purulenta nel corpo dovrebbero essere esclusi;
  • con aumento dell'ipertermia sostenuta, viene diagnosticata la febbre tifoide o il tifo, o altre patologie non trovate spesso;
  • i sintomi che sono persistiti al di sopra del normale per diversi giorni, poi hanno iniziato a diminuire. Vale la pena prestare attenzione a una possibile infezione del sistema genito-urinario, alla malattia di Charcot, alla soda, alla malaria;
  1. Il processo infiammatorio provocato da lesioni, ictus, violazione dell'integrità delle ossa a causa di una frattura, una scheggia può essere un fattore: un provocatore della comparsa di alta temperatura senza sintomi.
  2. La crescita dei tumori (benigna, cancerosa). In questo caso, si osserva spesso una temperatura costante.
  3. Anche la porfiria, il gozzo, la tireotossicosi, la disfunzione del sistema endocrino sono spesso accompagnati da una temperatura di 37,1, che praticamente non lascia il paziente.
  4. Emolisi di qualsiasi eziologia.
  5. Attacchi di cuore (muscolo cardiaco, polmoni).
  6. Le patologie del sangue sono spesso accompagnate da temperature fluttuanti..
  7. Artrite reumatoide, lupus sistemico, sclerodermia.
  8. La pielonefrite cronica provoca una temperatura in un bambino di 38 anni senza sintomi, la malattia passa anche negli adulti.
  9. La risposta del corpo all'azione dell'allergene può far sentire un po 'di ipertermia, mentre l'eliminazione del fattore negativo porta spontaneamente gli indicatori alla normalità.
  10. La disfunzione ipotalamica o la sindrome ipotalamica si verificano con un aumento della temperatura. La violazione dell'apparato subcorticale, può trattenere il calore senza sintomi per lungo tempo. Vale anche la pena notare che l'eliminazione del sintomo è praticamente impossibile e la temperatura è costantemente mantenuta 37.
  11. Il termometro può mostrare un valore fino a 40 gradi, dopo l'influenza trasferita in una forma complessa sulle gambe, con lo sviluppo di endocardite infettiva.
  12. La temperatura asintomatica è un motivo per escludere una malattia pericolosa: l'infezione da meningococco. Allo stesso tempo, i tassi elevati si perdono e dopo un breve intervallo di tempo aumenta nuovamente. La diagnosi tardiva è inutile, in questi casi il paziente non può essere salvato.
  13. Disfunzioni mentali.

Inoltre, questo fenomeno merita attenzione, ma non rappresenta un grave pericolo se rimani a lungo esposto al sole, non dosare il regime di lavoro e di riposo, con distonia vegetativa-vascolare, durante la ristrutturazione adolescenziale del corpo dei ragazzi, che è associata all'età di transizione, alla dentizione. Vale la pena notare che in questi ultimi casi, l'ipertermia non influisce sulla salute ed è normale.

L'aumento della temperatura a determinati limiti può avere motivi specifici:

  • Se la temperatura è 37 - 37, 2 - una febbre che non è un segno di patologia può essere osservata con la menopausa precoce, durante l'allattamento, durante la gestazione. Inoltre, un leggero aumento degli indicatori può essere influenzato da un cambiamento nello stato del background ormonale della natura fisiologica (mestruazioni, menopausa) e patologica.

37 gradi, non è subfebrile, ma tende a influire negativamente sulla qualità della vita. Un tale aumento dei valori è provocato da un esaurimento, affaticamento eccessivo, anemia, shock psico-emotivo, esaurimento energetico, mancanza di immunità, stato depresso, decorso lento di una malattia infettiva, malattie a trasmissione sessuale (AIDS, sifilide).

A prima vista, un aumento insignificante di indicatori su un termometro è un segnale dell'organismo che indica che non può farcela da solo e ha bisogno di aiuto.

  • 38 gradi e fenomeno frequente asintomatico, abbastanza comprensibile. Forse questo è un segno di tonsillite follicolare. Con una prolungata ritenzione della temperatura, escludere in sequenza: infarto, polmonite, reni, distonia vegetovascolare, reumatismi. Se il disturbo si protrae per mesi, può riguardare leucemia, tumori, guasti complessi nel sistema endocrino, cambiamenti diffusi nel tessuto polmonare, fegato.

Le letture sul termometro si insinueranno a seguito dell'attivazione delle funzioni di barriera del corpo.

  • 39 gradi, ovvero un aumento ripetuto degli indicatori, indica la progressione dell'infiammazione cronica o un'immunità eccessivamente bassa. Se non si abbassa la febbre in questa fase, può portare a convulsioni febbrili, compromissione della funzione respiratoria, perdita di coscienza, un ulteriore aumento dei gradi.

39 - 39, 5 indica pielonefrite cronica, infezioni virali respiratorie acute, risposta immunitaria del corpo, endocardite virale, meningococco. La temperatura di un bambino di 39 anni senza segni di raffreddore può svilupparsi durante la crescita dei denti.

Classificazione della febbre - tecnica di misurazione

A seconda dei limiti entro i quali varia l'indicatore, si verifica una classificazione generale:

  1. 37, 0 - 37, 9 gradi - temperatura subfebrile. Si osserva spesso una temperatura costante 37 5.
  2. 38, 0-38, 9 - febbrile.
  3. 39, 0 e oltre - febbre frenetica.
  4. Una temperatura di 40 in un bambino o adulto è considerata critica e richiede cure mediche immediate..

A seconda di come è caratterizzato l'aumento dei numeri sul termometro, si verifica la febbre:

  • di mattina - inverso;
  • continuo cambiamento di remissioni e ricadute - ricorrenti;
  • aumento graduale con successiva diminuzione e aumento dei picchi - ondulato;
  • con fluttuazioni giornaliere di 1 grado - intermittente;
  • con l'assenza di schemi: atipici;
  • a 38, 0 gradi con una differenza di 1 grado - costante.

Una storia raccolta correttamente, l'ascolto di lamentele e il monitoraggio dei cambiamenti negli indicatori facilitano il processo di stabilire una diagnosi accurata.

Per misurare correttamente la temperatura, è necessario fornire al paziente un termometro e posizionarlo sotto l'ascella. Prema con decisione con la mano. E lasciare per 10 minuti. In questo caso, è assolutamente necessario che il paziente sia a riposo, è impossibile muoversi e preoccuparsi, questo solleva l'indicatore. Questo è l'unico modo per valutare la temperatura degli adulti.

Patogenesi dello sviluppo - la differenza tra febbre e ipertermia e le cause del loro aspetto

L'ipotalamo è responsabile del controllo della temperatura a livello dei riflessi. Situato nel diencefalo, controlla la funzione endocrina e ANS. Nell'area del cervello, ci sono centri che regolano la temperatura, la fame, il desiderio di bere, dormire, rimanere svegli, processi fisiologici.

Le cause dell'alta temperatura risiedono nei pirogeni. Le sostanze proteiche possono essere esterne - i prodotti di scarto dei microbi patogeni e secondari - le proteine ​​interne sono prodotte dal corpo umano.

Con la patologia nel corpo, i pirogeni esogeni stimolano le cellule del corpo a sintetizzare i pirogeni endogeni, trasmettono un impulso ai termorecettori. L'ipotalamo si adegua all'omeostasi della temperatura al fine di lanciare a pieno regime le funzioni di barriera del corpo. Uno squilibrio nella generazione di calore porta alla temperatura senza sintomi di raffreddore in un adulto.

Se solo un termometro rileva i cambiamenti nello stato del corpo, il fenomeno può verificarsi senza la partecipazione di una parte del cervello. L'ipotalamo non riceve una richiesta di avvio delle funzioni di barriera del corpo e di protezione dagli effetti dell'infezione. L'aumento della temperatura è dovuto a una violazione del trasferimento di calore a causa del fatto che sulla strada o all'interno il calore, lo sforzo fisico, il surriscaldamento.

Con ipertermia e febbre, si verifica quanto segue:

  • fagocitosi: le cellule assorbono i microrganismi patogeni ostili;
  • l'intensità del fegato e dei reni aumenta, i composti tossici, i prodotti di decomposizione si legano e vengono escreti;
  • aumenti dell'intensità dell'anticorpo.

I salti di temperatura in un bambino e in un adulto sono una misura protettiva e un segnale dal corpo che ha bisogno di aiuto. Anche se i sintomi non disturbano particolarmente, le conseguenze possono essere gravi, a volte irreversibili. Le cause della febbre possono essere stabilite solo dopo la diagnosi, quindi non ritardare

Diagnostica

Per determinare ciò che provoca un aumento della temperatura, il medico curante effettua un esame approfondito, pone domande, conosce l'anamnesi, le malattie concomitanti.

Una temperatura senza sintomi di raffreddore in un adulto può suggerire una gamma molto ampia di disturbi, quindi gli esperti spesso prescrivono il passaggio di studi obbligatori:

  • studi generali su urina, sangue, feci;
  • Ultrasuoni degli organi interni;
  • roentgenography;
  • se il medico ha dei dubbi, viene prescritta una risonanza magnetica o una TAC.
  • coprogram;
  • analisi biochimiche.

Solo i risultati degli studi possono essere la base per la diagnosi. In tali casi, è necessario consultare un medico e sottoporsi all'esame, poiché da segni esterni è impossibile comprendere la causa della condizione anche a un medico esperto.

È possibile abbassare la temperatura e cosa significa prendere

Questa condizione non è un indicatore specifico dello sviluppo di una particolare malattia, quindi è meglio non correre rischi da soli e non assumere medicinali antipiretici. Se il paziente lamenta mal di testa e febbre e il termometro indica che gli indicatori sul termometro non rientrano nell'intervallo normale, le procedure di fisioterapia sono inaccettabili.

Quando la temperatura aumenta, è vietato:

  1. Fango.
  2. Ozokerite, applicazioni di cera.
  3. Varie tecniche di massaggio.
  4. Procedure in acqua.

Prima di applicare metodi terapeutici, è importante determinare il fattore negativo che stimola la manifestazione del sintomo.

Importante! Se la malattia è infettiva e viene rilevata un'epidemia con un processo infiammatorio, il medico prescrive un ciclo di terapia antibiotica. Con la manifestazione di segni di funzioni vitali di funghi, triazoli, i preparati di poliene sono efficaci. La scelta del farmaco si basa sulla causa identificata. Avendo rivelato la patologia, viene prescritto un trattamento adeguato, che differisce a seconda del disturbo specifico, delle caratteristiche individuali del corpo e dei disturbi concomitanti.

I segni della temperatura si manifestano principalmente con dolori e guasti, nonché mal di testa.

Se la temperatura aumenta nei bambini, puoi seguire i seguenti passi:

  1. Fornire spesso la circolazione dell'aria, arieggiare la stanza. Questo elimina le differenze di temperatura in un bambino e in un adulto. Ciò è particolarmente importante quando la temperatura aumenta nei bambini di notte..
  2. Assicurarsi che il bambino non cammini in abiti bagnati. È necessario che il bambino abbia abiti naturali sottili.
  3. A 37, 5, puoi lasciare che il corpo affronti la situazione da solo. Il corpo dei bambini deve avere la possibilità di liberarsi dell'agente patogeno senza aiuto, questo rafforzerà l'immunità.
  4. Se le letture sul termometro sono eccessivamente elevate (38, 5), le puliscono con un asciugamano imbevuto di acqua fredda. Aiuta efficacemente a ridurre la febbre ed eliminare il mal di testa Foglia di cavolo..
  5. Gli indicatori su un termometro che supera il confine di 38, 5 sono necessariamente confusi assumendo farmaci antipiretici. Ma allo stesso tempo, la comparsa di una temperatura di 39 in un bambino senza segni di raffreddore è un segnale della necessità di andare immediatamente in ospedale.

Poiché i bambini hanno ipertermia, la febbre è inaspettata, diversi tipi di farmaci antipiretici, con diversi principi attivi nella struttura e dosaggio in base all'età, dovrebbero sempre essere presenti in un gabinetto di medicina a casa. Per scegliere un farmaco efficace che sia il più sicuro possibile per la tua salute e la forma di dosaggio, dovresti consultare un pediatra.

L'ipertermia, contribuisce al rilascio intensivo di umidità attraverso i pori della pelle, rispettivamente, ai bambini dovrebbero spesso essere offerti acqua pulita, decotti, composta da frutta secca. Se il bambino ha anomalie congenite, eventuali deviazioni nello stato di salute, un motivo per attirare un medico per aiutare.

Va anche tenuto presente che a un bambino è consentito un indicatore su un termometro di 36, 8 gradi, bambini da sei mesi a tre - 37, 7, da tre anni in su - 37 gradi e questo sarà un indicatore della norma. Dopo i 65 anni - 36, 3 non è una patologia.

Questo disturbo nelle donne

I rappresentanti del bellissimo focolare sono caratterizzati da tutte le possibili cause di questo fenomeno, come uomini e bambini, tuttavia, a causa del lavoro specifico del corpo femminile, possono sorgere altri fattori.

Un sesso più debole può incontrare qualcosa come la temperatura e l'assenza di altri fenomeni spiacevoli in questi casi:

  1. Squilibrio ormonale.
  2. Età gestazionale iniziale.
  3. Menopausa.
  4. Ciclo mestruale.

È in questo momento che il corpo femminile sente veri shock, e questo può causare una reazione completamente naturale. La temperatura con tali cambiamenti passa immediatamente dopo il ripristino dello sfondo ormonale.

Quando è necessaria assistenza medica urgente

Ci sono situazioni in cui il paziente perde bruscamente attività, ha un cambiamento nella pelle o altri disturbi, in questo caso vale la pena ricordare quando la temperatura di notte e durante il giorno porta a un appello immediato alla squadra di emergenza.

Un bambino ha bisogno di ricovero immediato se:

  • febbre senza ulteriori sintomi che portano al rifiuto del bambino di mangiare;
  • sussultare il mento - un presagio di convulsioni;
  • compromissione della funzione respiratoria;
  • disturbi del sonno, mancanza di risposta ai giocattoli;
  • un forte aumento della temperatura in un adulto;
  • colore della pelle pallida.

I sintomi della temperatura senza raffreddore nei bambini vengono eseguiti in parallelo con la lotta contro il sintomo, ma questo viene fatto sotto la supervisione di medici.

Per gli adulti che hanno una febbre sistematicamente aumentata e non c'è altra sintomatologia, non c'è naso che cola, tosse prolungata e altri segnali su un raffreddore, aderire al seguente algoritmo di azioni:

  1. Durante la malattia, l'attività motoria deve essere ridotta..
  2. Aromaterapia, calmati.
  3. Applicare periodicamente un impacco di tessuto inumidito con una soluzione di acqua con aceto (1: 1) sulla fronte. Il cambiamento dovrebbe essere fatto frequentemente (ogni quarto d'ora).
  4. Bere il tè con l'aggiunta di bacche medicinali (lamponi, mirtilli rossi, mirtilli rossi), tasse vegetali (tiglio).

Se la temperatura non scende, si consiglia di bere un farmaco antipiretico. Ma spesso la temperatura aumenta di sera e anche questo è un allarme, poiché è importante evitare possibili complicazioni notturne, come la stenosi.

Non avendo raggiunto il risultato desiderato, con un rapido aumento del termometro, se la coscienza è confusa, dovresti chiamare un'ambulanza. La questione del collocamento in un ospedale è presa dal medico curante.

Misure preventive

Le misure di prevenzione per questo fenomeno devono seguire regole semplici. Le malattie causate da qualsiasi causa richiedono un trattamento tempestivo e completo. La terapia deve essere eseguita fino alla fine. Durante il periodo della malattia, vale la pena limitare l'attività motoria e non tollerare la patologia alle gambe, in modo da non aggravare il problema esistente.

Su una nota! Per tutto l'anno, è necessario prestare la dovuta attenzione al rafforzamento dell'immunità. Non automedicare, la diagnosi e un ciclo di terapia adeguata devono essere prescritti da un medico. In corso di terapia, è importante rispettare il dosaggio e prendere in considerazione controindicazioni, deviazioni laterali.

Non ignorare i segnali del corpo. Qualsiasi modifica richiede un'attenta analisi e una diagnosi urgente, un trattamento adeguato. A volte, il tempo perso porta a processi irreversibili, complicazioni, disabilità e morte.

È importante dedicare tempo alle misure preventive, mantenere uno stile di vita sano, adeguare l'alimentazione, praticare sport ed evitare situazioni stressanti. In caso di cambiamenti nello stato di salute, contattare un istituto medico.

Febbre senza sintomi negli adulti

Quando un adulto sviluppa una febbre senza sintomi, questo è sempre preoccupante, perché la temperatura, come una delle reazioni del corpo, non si verifica da zero. Tuttavia, l'assenza di sintomi è spaventosa, poiché è impossibile determinare immediatamente la causa di questa condizione.

L'indicatore di temperatura ottimale dei processi che normalmente passano nel corpo umano è di 36,6 ° C. Tuttavia, ci sono momenti in cui la temperatura è elevata senza motivo..

Da un lato, per alcune persone questa è la norma: ci sono persone che ne hanno sempre 36 e ci sono persone che hanno una norma - 37,4 ° C. D'altra parte, se una persona di solito ha una temperatura normale di 36,6 ° C, una temperatura elevata senza sintomi in un adulto significa alcun disturbo.

Perché si verifica la febbre?

In tutte le altre situazioni, un aumento della temperatura corporea al di sopra del normale indica che il corpo sta cercando di combattere qualcosa. Nella maggior parte dei casi, si tratta di agenti estranei nel corpo: batteri, virus, protozoi o una conseguenza di effetti fisici sul corpo (ustioni, congelamento, corpo estraneo). A temperature elevate, l'esistenza di agenti nel corpo diventa difficile, le infezioni, ad esempio, muoiono a una temperatura di circa 38 ° C.

Tutte le febbri sono divise in tre gruppi:

  1. Febbre di basso grado, in cui la temperatura sale da 37 a 38 gradi;
  2. Febbre febbrile: la temperatura aumenta da 38 a 39 gradi;
  3. Febbre Hectic - febbre fino a 40 gradi e oltre.

Ma qualsiasi organismo, come il meccanismo, non è perfetto e può non funzionare correttamente. Nel caso della temperatura, possiamo osservarlo quando il corpo, a causa delle caratteristiche individuali del sistema immunitario, reagisce in modo troppo violento a varie infezioni e la temperatura aumenta troppo, per la maggior parte delle persone è di 38,5 C.

Cause di febbre negli adulti senza sintomi

Un aumento della temperatura o della febbre è osservato in quasi tutte le malattie infettive acute, nonché durante l'esacerbazione di alcune malattie croniche. E in assenza di sintomi catarrali, i medici possono determinare la causa dell'elevata temperatura corporea del paziente isolando l'agente patogeno direttamente dal focus locale dell'infezione o dal sangue.

È molto più difficile determinare la causa della temperatura senza segni di raffreddore se la malattia si è manifestata a seguito dell'esposizione a microbi condizionatamente patogeni (batteri, funghi, micoplasma) - sullo sfondo di una diminuzione dell'immunità generale o locale. Quindi è necessario condurre uno studio di laboratorio dettagliato non solo sul sangue, ma anche sull'urina, sulla bile, sull'espettorato e sul muco.

Cause di temperatura senza sintomi possono essere associate alle seguenti malattie:

  1. Malattie endocrine, ad esempio la tireotossicosi;
  2. Infiammazione sistemica: morbo di Crohn, reumatismi, poliartrite, periartrite nodosa, ecc.;
  3. Malattie oncologiche: tumori dello stomaco, fegato, reni, bronchi o polmoni, linfoma, leucemia;
  4. Malattie di eziologia fungina, parassitaria o virale: sifilide, toxoplasmosi, candidosi, malaria;
  5. Malattie infettive: infezione da HIV, malattia di Lyme, tifo ricorrente ed eruzione cutanea, tubercolosi;
  6. Malattie infiammatorie di origine batterica: sepsi, infiammazione dell'utero, prostatite, meningite, sinusite, tonsillite, polmonite, endocardite, ecc..

In tutte le situazioni, un aumento della temperatura senza segni di raffreddore indica che il corpo sta cercando di combattere qualcosa. Ad esempio, la cosiddetta febbre di basso grado, spesso accompagnata da anemia - un basso livello di emoglobina nel sangue.

Devo abbassare la temperatura ?

È generalmente accettato che un aumento della temperatura sia un fattore favorevole che indica l'opposizione del corpo alle influenze distruttive. Quando il termometro legge fino a 38,5 ° C, non fatevi prendere dal panico.

Se si osserva la sua crescita, vale la pena abbassare la temperatura usando farmaci antipiretici - Paracetamolo, Aspirina... puoi anche usare FANS - Ibuprofene, Nurofen. Per i bambini, Nurofen sotto forma di sciroppo dolce è più adatto, ma l'aspirina non deve essere somministrata a un bambino.

A 42 ° C, si verificano cambiamenti irreversibili nella corteccia cerebrale ed è possibile un esito fatale. Ma questo accade raramente..

Temperatura 37 senza sintomi: possibili cause

Naso che cola, febbre, mal di gola sono tutti sintomi comuni di un raffreddore comune. E se la temperatura fosse mantenuta a 37 senza sintomi? Per quali motivi questo accade e come affrontarlo, scopriamolo.

Cause di febbre senza sintomi visibili:

  1. L'inizio della gravidanza (nelle donne);
  2. Immunità indebolita;
  3. La presenza di qualsiasi infezione lenta nel corpo;
  4. Condizione pre-catarrale;
  5. Esaurimento delle riserve energetiche umane;
  6. Stanchezza generale, stato depressivo o post-stress;
  7. Malattie a trasmissione sessuale (sifilide, AIDS, ecc.)

Fondamentalmente, la temperatura di 37 senza sintomi in un adulto è dovuta al fatto che c'è qualche motivo che ha causato questa condizione, ma non ha superato completamente le difese di una persona.

Temperatura 38 senza sintomi: possibili cause

La temperatura 38 senza sintomi può verificarsi abbastanza spesso. E i motivi di questa temperatura non sono sempre gli stessi. Questa temperatura può indicare che inizia la tonsillite lacunare o follicolare (con tonsillite catarrale, la temperatura aumenta leggermente).

Se la temperatura superiore a 38 gradi senza sintomi dura 3 o più giorni, allora questa può essere una manifestazione:

  1. reumatismi;
  2. Attacco di cuore;
  3. Infiammazione dei reni (con forte dolore lancinante nella parte bassa della schiena);
  4. Distonia vegetativa-vascolare, accompagnata da salti della pressione sanguigna;
  5. Polmonite.

La sindrome più spiacevole è la persistenza di una temperatura elevata per diverse settimane e persino mesi. Questo è molto probabilmente:

  1. Un segno dello sviluppo di un tumore nel corpo;
  2. Gravi disturbi endocrini;
  3. Leucemia;
  4. Cambiamenti diffusi nel fegato o nei polmoni.

L'unica cosa che unisce tutti questi casi è che, in ogni caso, l'aumento della temperatura è dovuto alla resistenza del corpo, il che significa che il sistema immunitario sta combattendo.

Temperatura 39 senza sintomi: possibili cause

Se la temperatura di 39 senza sintomi in un adulto non si verifica per la prima volta, questo è un chiaro segno di una diminuzione patologica dell'immunità e dello sviluppo di un processo infiammatorio cronico. Il fenomeno può essere accompagnato da perdita di coscienza, convulsioni febbrili, mancanza di respiro o dal suo ulteriore aumento. In questo caso, devi assolutamente contattare un istituto medico.

Una temperatura corporea elevata di 39-39,5 ° senza sintomi evidenti può essere un segnale delle seguenti malattie:

  1. ARVI;
  2. La presenza di un processo tumorale;
  3. Lo sviluppo del mal di gola catarrale;
  4. La manifestazione di una reazione allergica;
  5. Pielonefrite cronica;
  6. La manifestazione della sindrome ipotalamica;
  7. La presenza di endocardite virale;
  8. L'inizio dell'infezione meningococcica.

Il chiarimento delle cause di un aumento della temperatura a 39 ° C negli adulti è un compito difficile anche per gli specialisti esperti, poiché per identificare la causa, è necessario isolare l'agente patogeno dal sangue o dal fuoco dell'infezione.

Cosa fare?

Per prima cosa, vai a vedere il tuo medico di famiglia. Molto spesso, semplicemente non siamo in grado di notare alcuni sintomi e il medico li identificherà facilmente e sarà in grado di diagnosticare la malattia. È anche necessario superare i test, aiuteranno a identificare molte malattie che non compaiono esternamente. A volte un medico può prescrivere un espettorato, un'urina o un'emocoltura, una radiografia o un'ecografia.

Non è consigliabile abusare di antipiretici. Rimuovendo il sintomo, è possibile rimandare a lungo l'esame e iniziare la malattia, che, ovviamente, è dannosa per la salute.

Se la temperatura è molto alta, è necessario chiamare un team di ambulanze in modo che i medici forniscano cure di emergenza e decidano in merito al problema del ricovero. In ogni caso, la febbre alta è il "grido" del corpo per chiedere aiuto e si dovrebbe prestare attenzione ad esso..

Alta temperatura senza motivo

Quali sono le caratteristiche della temperatura a lungo termine 38-39?

Molto spesso, la causa di tale temperatura in un bambino è la SARS. Quanto dura di solito? Se vengono create condizioni ottimali per la lotta contro l'infezione, quindi 5 giorni, a volte 7. Ma dal terzo giorno dovrebbe iniziare una riduzione, anche graduale.

Il livello di ipertermia da 38 a 39 ℃ è chiamato febbrile e lo stato del corpo con esso è chiamato febbre moderata. Ha sul corpo, secondo il dott. Komarovsky, espresso nel libro "36 e 6 domande sulla temperatura", sia effetti positivi che negativi. Inoltre, il primo in un caso tipico si manifesta più nella metà inferiore dell'intervallo e il secondo - nella parte superiore. Diamo un'occhiata a queste lacune separatamente..

38 a 38,5 ℃

Con tale febbre, un bambino con normale termoregolazione, senza tendenza a convulsioni febbrili e gravi malattie interne croniche, migliori manifestazioni di calore.

  • La fagocitosi si intensifica - consumo di leucociti del sangue di particelle estranee, compresi i microbi.
  • Si formano più anticorpi: le immunoglobuline, che vengono prodotte separatamente per ogni patogeno che è entrato nel corpo del bambino e lo neutralizza attivamente..
  • Aumenta la produzione di interferone: proteine ​​del sangue antimicrobiche non specifiche.
  • L'appetito diminuisce e i linfonodi del sistema digestivo sono sintonizzati per combattere l'infezione, non per digerire il cibo. Quando provi a riempire un pranzo di tre portate in un bambino con SARS e una temperatura di 38, questo significa che stai cercando di nutrire i germi.
  • L'attività di movimento diminuisce. E questo va bene in questo caso, perché:

  • risparmia energia per combattere la malattia;
  • riduce la produzione di calore, impedendo un ulteriore aumento della temperatura.
  • I genitori finalmente comprendono (nella maggior parte dei casi) che devono chiamare un pediatra per fare una diagnosi e determinare le opzioni di trattamento. Inoltre, il trattamento non è la temperatura, che a questo livello è ancora nostro alleato, ma la causa immediata della malattia. Questa causa può essere molto più pericolosa della febbre lieve..
  • Se le variazioni di temperatura del bambino sono state costantemente registrate dall'inizio della malattia e ne parlerai al medico, questo può facilitare la determinazione della causa e la diagnosi.
  • 38,5-39 ℃ e conseguenze

    Gli aspetti positivi inerenti all'ipertermia moderata persistono ancora in questo intervallo. Ma vengono gradualmente sostituiti dagli effetti negativi della febbre. Pertanto, a partire dal 38,5, prendiamo già farmaci antipiretici: paracetamolo o ibuprofene. Ma se il bambino si sente bene ed è abbastanza attivo, non puoi avere fretta.

    È meglio provare a convincere il bambino a bere un altro bicchiere di composta o un altro drink. E poi la medicina è in sciroppo o sospensione. Dopo tutto, la principale sostanza antipiretica è l'acqua. È esso che viene secreto attraverso le ghiandole sudoripare sotto l'azione dell'ibuprofene o del paracetamolo e raffredda il corpo.

    Ma non perdiamo la nostra vigilanza e ricordiamo che dopo 38,5 ° C gli effetti negativi dell'alta temperatura iniziano a intensificarsi, soprattutto se dura a lungo. Si manifestano con i seguenti sintomi.

    • Lo stato di salute peggiora. Fa freddo o fa caldo per il bambino. E devi tenerlo d'occhio, togliendoti costantemente la tua camicetta in più e le calze calde, quindi coprendo con un'altra coperta. Un bambino con la febbre non deve né congelare né vaporizzare.
    • La disidratazione progredisce a causa della respirazione rapida e dell'aumento della sudorazione. È particolarmente pericoloso se la temperatura è superiore a 38 e anche più di 39 dura a lungo, più di 3 giorni. La perdita patologica di liquido da parte del corpo porta al fatto che il sangue si addensa, il rifornimento di sangue agli organi peggiora, le mucose si seccano. I farmaci diventano meno efficaci.
    • In un bambino di età inferiore a 5 anni, e talvolta più vecchio, una temperatura superiore a 38 può portare a convulsioni febbrili. Questo è più probabile nei bambini con malattie nervose..
    • Il bambino sta diventando più nervoso, lunatico, letargico, lacrimoso. È difficile convincerlo a prendere medicine, bere molti liquidi.
    • La domanda di ossigeno nei tessuti aumenta. Con un forte raffreddore, cioè una compromissione della respirazione nasale e se la stanza non è ventilata, ciò può portare a ipossia parziale, cioè a carenza di ossigeno.
    • Quando un bambino mantiene una temperatura di 38,5 per lungo tempo, e ancora di più 39, è un grande stress per i suoi genitori. Giudicano da soli e pensano che il bambino sia molto cattivo. Ma vale la pena considerare che i bambini soffrono di ipertermia febbrile con SARS ordinaria molto più facile degli adulti. Quindi non c'è bisogno di andare nel panico.

    Cause di 39 ° C

    L'ipertermia indica quasi sempre la presenza di un processo infettivo e infiammatorio nel corpo. Le cause più comuni di aumento della temperatura corporea a 39 ° C includono:

    1. Infezioni virali respiratorie acute (SARS) - un ampio gruppo di malattie trasmesse da goccioline trasportate dall'aria o per contatto e con un quadro clinico simile. L'elevata temperatura corporea (39 ° C e oltre) è caratteristica dell'influenza e dell'adenovirus (un virus che colpisce il tratto respiratorio superiore), meno frequente con altre infezioni virali respiratorie acute (parainfluenza, rinovirus, ecc.). L'ARVI è caratterizzata da una combinazione di febbre con sintomi catarrali: naso che cola, mal di gola, tosse.
    2. Angina - infiammazione del tessuto linfoide della faringe (il più delle volte - tonsille). I suoi sintomi principali sono febbre alta, mal di gola grave e grave intossicazione (debolezza, mancanza di appetito), presenza di placche o ulcere sulla superficie delle tonsille durante l'esame.
    3. Malattie infiammatorie dell'apparato respiratorio - bronchite, polmonite, pleurite. Con loro, oltre a un aumento della temperatura, si nota quasi sempre una tosse: secca o umida, a volte dolorosa, respiro corto (respirazione rapida e difficile) spesso si unisce, il dolore toracico è caratterizzato da dolore al petto.
    4. Infezioni del tratto urinario - cistite, pielonefrite, in cui i pazienti sono preoccupati per la febbre, disturbi della minzione (rapidi, dolorosi, con un cambio di colore delle urine), dolore addominale o lombare.
    5. Infezioni intestinali con vomito e diarrea.
    6. Meningite - infiammazione delle meningi - come malattia indipendente o come complicazione di un'altra infezione (compresa l'influenza). È caratterizzato da una condizione estremamente grave, forte mal di testa, vomito, sindrome convulsiva.
    7. Altre infezioni con sintomi caratteristici di infiammazione dell'organo.

    Oltre ai suddetti processi, alcune altre condizioni patologiche possono portare a temperature elevate: malattie del sangue, avvelenamento, ecc. Tuttavia, la causa comune di febbre fino a 39 ° C negli adulti e nei bambini è proprio il raffreddore.

    Quando chiamare un medico e un'ambulanza

    Durante un aumento della temperatura, molti virus e batteri muoiono e quindi vengono attivate le funzioni protettive del corpo umano.

    Ma valori molto alti del termometro a volte possono non solo causare disagio, ma anche rappresentare una minaccia per la vita.

    Queste situazioni includono quanto segue:

    • la temperatura 38 non si smarrisce in un adulto dopo aver assunto farmaci antipiretici per 30 minuti o più;
    • con febbre “pallida” (un bambino ha una temperatura di 38 piedi freddo, brividi, pelle pallida con un motivo “di marmo”);
    • temperatura 38,9 nel bambino;
    • la febbre alta è accompagnata da forti dolori all'addome;
    • febbre alta accompagnata da un'eruzione cutanea sul corpo;
    • quando il termometro raggiunge 39,5 - 40 ° C;
    • quando nei neonati fino a due mesi il termometro non scende al di sotto di 38 ° C;
    • nei casi in cui si verificano gravi sintomi concomitanti: convulsioni, eruzione cutanea, dolore.

    In queste situazioni, è necessario chiamare un'ambulanza.

    Quando non è necessario chiamare una brigata per cure mediche di emergenza, a volte è ancora estremamente necessario ottenere una consulenza medica professionale. Chiama il terapeuta a casa in questi casi:

    • in un adulto, la temperatura 38-39 dura 3 giorni o più;
    • in un adulto, la temperatura 38 dura una settimana;
    • temperatura 38,9-39 nei bambini di età pari o superiore a sei anni;
    • termometro 37,7 nei bambini di età inferiore ai tre mesi;
    • termometro 38 da tre mesi a sei anni;
    • lieve ipertermia (ad esempio, temperatura 38,3), accompagnata da una lieve eruzione cutanea;
    • lieve ipertermia (ad esempio, temperatura 38,4), accompagnata da lieve dolore addominale;
    • temperatura 38,6 e gravi sintomi del raffreddore.

    Se il paziente non si trova in nessuna delle condizioni di cui sopra, ciò non significa che valga la pena automedicare. Dovresti andare a un appuntamento con uno specialista per scegliere un trattamento competente ed efficace.

    Tosse dopo DTP

    Sintomo del consulente medico Febbre ad alta temperatura per adulti senza sintomi: cause e trattamento

    • Decrittazione di test online: urina, sangue, generale e biochimica.
    • Cosa significano batteri e inclusioni nell'analisi delle urine?
    • Come capire le analisi in un bambino?
    • Caratteristiche dell'analisi MRI
    • Test speciali, ECG ed ultrasuoni
    • Tassi di gravidanza e valori di deviazione..

    Malattie infettive

    Le malattie eziologiche infettive sono causate da batteri o virus.

    scarlattina

    La fonte più comune di infezione è lo streptococco. La trasmissione avviene per gocciolamento o contatto indiretto con oggetti infetti. Il periodo di incubazione è di 1-7 giorni.

    • temperatura
    • mal di testa
    • arrossamento della gola - un tipico mal di gola
    • piccola eruzione cutanea sul corpo per 12-48 ore
    • corso facile - trattamento domiciliare per almeno 6 giorni
    • un corso più pesante viene trattato stazionario
    • vengono prescritti antibiotici
    • riposo a letto obbligatorio

    Varicella

    La fonte di infezione è il virus della varicella. La trasmissione avviene attraverso il contatto diretto con una persona infetta, la persona diventa contagiosa 2 giorni prima della comparsa dell'eruzione cutanea, l'infezione persiste fino a quando l'eruzione cutanea non si asciuga, cioè circa 5 giorni. Il periodo di incubazione è di 2-3 settimane.

    • eruzione cutanea maculata, in seguito vesciche su tutto il corpo, sulle mucose e sul cuoio capelluto
    • calore
    • fatica
    • forte prurito.
    • riposo a letto
    • abbassando la temperatura con farmaci antipiretici
    • trattamento locale di eruzione cutanea.

    Il recupero avviene entro 14 giorni.

    Parotite - Parotite

    La malattia più comune nella fascia d'età va dai 5 ai 15 anni. La fonte di infezione è il virus. La trasmissione avviene per gocciolamento o per contatto con oggetti infetti. Il periodo di incubazione è di 12-18 giorni.

    • calore
    • mal di testa
    • appetito ridotto
    • dolore da masticare e deglutire
    • bocca asciutta
    • abbassando la temperatura con farmaci antipiretici
    • riposo a letto
    • prodotti liquidi e sfibranti
    • molte bevande fredde - soprattutto, succhi non acidi
    • buona igiene orale
    • impacchi caldi nei luoghi di gonfiore

    Il recupero avviene entro 14 giorni. In caso di complicanze, vengono prescritti antibiotici.

    Salmonellosi

    La fonte di infezione sono vari tipi di microrganismi Salmonella. La trasmissione della malattia avviene attraverso il consumo di alimenti infetti. Il periodo di incubazione è di 6-36 ore.

    • nausea
    • vomito
    • diarrea verde
    • calore
    • corso facile - trattamento domiciliare, dieta, assunzione adeguata di liquidi
    • corso pesante - trattamento ospedaliero; vengono prescritti antibiotici, liquidi e sali per via endovenosa
    • disinfezione mani e servizi igienici

    Il recupero avviene entro poche settimane; viene controllata la presenza di salmonella, che può essere rilasciata entro poche settimane dalla malattia.

    Rosolia

    La fonte di infezione è il virus. La trasmissione avviene per flebo o per contatto diretto con una persona infetta. Il periodo di incubazione è di 14-21 giorni.

    • un'eruzione rossastra sul viso, si diffonde al corpo, leggermente pruriginosa
    • febbre
    • ci può essere congiuntivite
    • sintomi respiratori
    • linfonodi ingrossati dietro il lobo dell'orecchio, ai lati del collo, nella parte posteriore della testa.

    Con la rosolia, il corpo stesso affronta i virus, quindi i farmaci non sono prescritti. Il recupero di solito si verifica il giorno 10.

    Influenza

    La fonte di infezione sono vari tipi di virus, la malattia è molto contagiosa. Le epidemie si verificano ogni 2-3 anni - ogni volta che viene registrato un nuovo tipo di virus, contro il quale le persone non hanno immunità. Il periodo di incubazione è di 1-3 giorni.

    • febbre
    • mal di testa
    • dolori muscolari
    • dolore alle articolazioni, ai muscoli, agli arti
    • rinorrea
    • tosse
    • gola infiammata
    • riposo a letto
    • abbassando la temperatura con farmaci antipiretici
    • una grande quantità di liquido
    • vitamine

    Questa è una malattia molto contagiosa, il cui periodo di incubazione è di 1-2 settimane.

    • febbre
    • tosse
    • irritazione oculare - arrossamento, bruciore e lacrimazione
    • un'eruzione rossa, successivamente brunastra che inizia dietro le orecchie si estende alla fronte, al viso e all'intero corpo.
    • controllo della temperatura almeno 2 volte al giorno
    • riduzione della temperatura - farmaci, impacchi, impacchi
    • una grande quantità di liquido
    • riposo a letto

    mononucleosi

    L'agente patogeno è il virus Epstein-Barr (EBV), che infetta prevalentemente i linfociti B. La fonte di infezione è una persona infetta o un portatore clinicamente asintomatico. La trasmissione della malattia avviene attraverso la saliva - molto spesso, con baci o contatto con oggetti su cui è presente la saliva (giocattoli, bicchieri, asciugamani). Il periodo di incubazione è di 4-6 settimane.

    non esiste un trattamento specifico; nei casi più gravi si raccomandano farmaci antinfiammatori non steroidei.

    Cause di febbre senza segni di raffreddore

    Un aumento della temperatura o della febbre è osservato in quasi tutte le malattie infettive acute, nonché durante l'esacerbazione di alcune malattie croniche. E in assenza di sintomi catarrali, i medici possono determinare la causa dell'elevata temperatura corporea del paziente isolando l'agente patogeno direttamente dal focus locale dell'infezione o dal sangue.

    È molto più difficile determinare la causa della temperatura senza segni di raffreddore se la malattia si è manifestata a seguito dell'esposizione a microbi condizionatamente patogeni (batteri, funghi, micoplasma) - sullo sfondo di una diminuzione dell'immunità generale o locale. Quindi è necessario condurre uno studio di laboratorio dettagliato non solo sul sangue, ma anche sull'urina, sulla bile, sull'espettorato e sul muco.

    Nella pratica clinica, i casi di febbre persistente - entro tre o più settimane - senza segni di raffreddore o altri sintomi (con indicatori superiori a + 38 ° C) sono chiamati febbre di origine sconosciuta.

    Il caso più "semplice" di una temperatura di + 39 ° C senza segni di raffreddore (nel senso della diagnosi, ovviamente) include il suo aspetto dopo il viaggio di una persona in paesi stranieri caldi (specialmente in Africa e in Asia), dove è stato morso da una zanzara infettata da parassiti Plasmodium. Cioè, oltre ai souvenir del viaggio, una persona porta la malaria. Il primo segno di questa pericolosa malattia è la febbre, che è accompagnata da mal di testa, brividi e vomito. Secondo l'OMS, ogni anno da 350 a 500 milioni di persone sono infettate dalla malaria in tutto il mondo.

    Le cause della temperatura senza segni di raffreddore possono essere associate a malattie come:

    • malattie infiammatorie di origine batterica: endocardite, pielonefrite, osteomielite, polmonite, tonsillite, annessite, sinusite, meningite, prostatite, infiammazione dell'utero, sepsi;
    • malattie infettive: tubercolosi, rash e tifo, brucellosi, malattia di Lyme, infezione da HIV;
    • malattie di un'eziologia virale, parassitaria o fungina: malaria, mononucleosi infettiva, candidosi, toxoplasmosi, sifilide;
    • malattie oncologiche: leucemia, linfoma, tumori dei polmoni o dei bronchi, reni, fegato, stomaco (con e senza metastasi);
    • infiammazioni sistemiche, incluso un carattere autoimmune: poliartrite, artrite reumatoide, reumatismi, artrite reumatoide, polimialgia reumatismo, vasculite allergica, periartrite nodosa, lupus eritematoso sistemico, morbo di Crohn;
    • malattie endocrine: tireotossicosi.

    L'aumento degli indicatori di temperatura può essere causato da cambiamenti nella sfera ormonale. Ad esempio, durante il normale ciclo mestruale, le donne hanno spesso una temperatura di + 37-37,2 ° C senza segni di raffreddore. Inoltre, le donne si lamentano di improvvisi aumenti improvvisi della temperatura con una menopausa precoce..

    Una temperatura senza segni di raffreddore, la cosiddetta febbre di basso grado, è spesso accompagnata da anemia - un basso livello di emoglobina nel sangue. Lo stress emotivo, cioè il rilascio di una maggiore quantità di adrenalina nel sangue, è anche in grado di aumentare la temperatura corporea e causare ipertermia adrenalina.

    Secondo gli esperti, un improvviso aumento spasmodico della temperatura può essere causato dall'assunzione di farmaci, tra cui antibiotici, sulfanilamidi, barbiturici, anestetici, psicostimolanti, antidepressivi, salicilati e anche alcuni diuretici.

    In casi abbastanza rari, le cause della temperatura senza segni di raffreddore si trovano nelle malattie dell'ipotalamo stesso.

    Cosa fare ad alta temperatura in un adulto

    Diamo un'occhiata ai casi in cui si osserva una febbre in un adulto, cosa fare quando la febbre dura a lungo ed è accompagnata da altri sintomi. Come regola generale, dovresti assolutamente ricordare che è meglio non auto-medicare, ma cercare aiuto dai medici. Il medico comprenderà sempre più accuratamente ciò che sta accadendo nel corpo e ti riprenderai in breve tempo..

    Nessun sintomo

    La febbre alta senza sintomi in un adulto a volte non è un segno di malattia e un motivo di preoccupazione per la salute. Quindi il corpo conduce la termoregolazione, ad esempio, quando in estate una persona viene surriscaldata al sole o dopo un intenso sforzo fisico, l'allenamento. A volte la febbre è una reazione allo stress. Se la temperatura non torna alla normalità entro 2 giorni, dovresti assolutamente andare a un appuntamento con uno specialista, perché molte malattie nascoste si manifestano in questo modo: ascessi, infezioni, allergie, lesioni, neoplasie, ecc..

    Con diarrea e febbre alta

    Ci sono segni di una malattia infettiva del sistema digestivo. Poiché la diarrea rimuove i liquidi dal corpo, il primo soccorso sarà il ripristino dell'equilibrio idrico-minerale. A tal fine, è necessario aumentare l'assunzione di liquidi, una buona opzione è quella di utilizzare rehydron, che viene venduto in farmacia. Per rimuovere le cause del disturbo gastrointestinale, è necessario consultare un medico per prescrivere antibiotici.

    Febbre e vomito

    Tali sintomi indicano avvelenamento acuto del corpo con alimenti o prodotti chimici di scarsa qualità (ad esempio, sul posto di lavoro, prodotti chimici domestici). Se la febbre, la diarrea in un adulto, cosa devo fare? In questo caso, devi bere molta acqua, che aiuterà a scovare le tossine. Si consiglia di fare un clistere per rimuovere rapidamente sostanze tossiche dall'intestino. Ricorda che queste sono solo misure urgenti, in questi casi non puoi fare a meno dell'assistenza medica.

    Per mal di gola

    Se prendi un raffreddore, la gola diventa rossa, fa male alla deglutizione, una temperatura corporea leggermente elevata - ci sono tutti i segni di un raffreddore, in cui devi solo riposare a casa. Ma se il termometro mostra più di 38, questo può indicare un mal di gola, che è molto pericoloso per le sue complicanze. Pertanto, dopo aver sciacquato la gola con una soluzione di soda (1 cucchiaino. In un bicchiere di acqua calda) e averlo avvolto bene con una sciarpa calda, vai all'END per fare una diagnosi accurata.

    Alta pressione e temperatura

    Se ci sono segni di raffreddore: febbre, malessere generale, sonnolenza, che sono combinati con ipertensione (140/90 mm Hg. Art. E sopra), si deve sospettare l'ipertensione. Il trattamento in questo caso è prescritto da uno specialista, ma il paziente stesso ha bisogno di regolare il suo stile di vita e bilanciare la sua alimentazione. L'automedicazione e la procrastinazione sono severamente vietate per andare dal medico con tali sintomi, perché può mancare un infarto, che minaccia direttamente il paziente con un esito fatale.

    Mal di testa

    Spesso questo è un sintomo di infezioni virali respiratorie acute, ma anche meningite, sinusite, intossicazione acuta del corpo da avvelenamento e persino neoplasie tumorali nel cervello. Se i soliti metodi di trattamento del raffreddore non hanno l'effetto desiderato e la testa fa male continuamente per più di 2 giorni, la febbre non diminuisce, quindi per prevenire gravi complicazioni, è necessario consultare immediatamente un medico.

    Mal di schiena lombare

    Un tale sintomo in combinazione con la febbre può essere causato dal virus dell'influenza o si fanno sentire lesioni muscolari in quest'area. Quindi è necessario lubrificare la parte bassa della schiena con speciali gel antidolorifici o unguenti e legarli con una benda calda. Ma attenzione, la lombalgia su uno sfondo di alta temperatura può indicare il soggetto di possibili processi infiammatori dei reni.

    Cause di febbre alta senza sintomi in un adulto

    Sappiamo tutti molto bene che senza motivo, proprio così, non succede nulla. Ma una temperatura di 37,2 per lungo tempo senza sintomi negli adulti, causa domande logiche.

    Un aumento degli indicatori di temperatura provoca una serie di cause infiammatorie e non infiammatorie nascoste. Le cause infiammatorie più comuni sono causate da:

    1. La presenza di infezioni con un decorso cronico lento - con malattie dentali ed ORL, patologie suppurative nel peritoneo, nella pelvi e nel sistema respiratorio;
    2. Infezioni generali del decorso cancellato e atipico - con sepsi. brucellosi e malaria. tifo. o tubercolosi. Con il decorso di infezioni latenti o affaticamento costante e perdita di forza dovuta a mononucleosi infettiva;
    3. Processi autoimmuni - vasculite, artrite reumatoide, ecc.
    4. Malattie allergiche.

    Cause non infiammatorie possono verificarsi a causa di:

    1. Malattie del sangue - leucemia, formazioni tumorali, condizioni di papaproteinemia;
    2. Patologie endocrine, sotto forma di tireotossicosi;
    3. Malattie organiche del sistema nervoso centrale: patologie post-traumatiche, tumorali, neuroinfettive.

    L'elenco è piuttosto ampio e per stabilire la vera causa, il paziente deve sottoporsi a un esame per escludere molte patologie gravi. Se non vengono identificati, questa condizione si chiama funzionale, il che è molto comune nella pratica medica.

    Viene diagnosticata una condizione come la termoneurosi, causata dall'instabilità delle strutture nervose, dovuta alla presenza di disfunzione autonomica nella zona autonoma del sistema nervoso, non associata al cervello.

    Provoca la febbre - cattive relazioni familiari o problemi sul lavoro, stile di vita improprio, caotico o stress cronico.

    Spesso si notano condizioni subfebriliche prolungate dopo il raffreddore trasmesso sulle gambe. In tali condizioni, si verifica un sovraccarico del corpo, che provoca un malfunzionamento del range di installazione del normale regime di temperatura e un aumento della temperatura negli adulti senza sintomi di raffreddore.

    In medicina, questa è chiamata la "coda della temperatura", che può durare per molti mesi, causare ansia nei pazienti e un costante desiderio di identificare la causa.

    Le cause

    Molto spesso, la temperatura 39 in un adulto si sviluppa a causa di:

    • Lunga permanenza in una stanza calda;
    • scottature;
    • lavoro fisico pesante;
    • lungo allenamento sportivo;
    • tensione nervosa;
    • allergie
    • infezioni
    • i virus;
    • toxicoinfection;
    • malattia della tiroide;
    • sepsi;
    • parassitosi;
    • ascesso;
    • processo purulento nel corpo;
    • collagenosi;
    • HIV
    • neoplasie maligne, ecc..

    L'assenza di sintomi vividi di una certa malattia può essere spiegata da un malfunzionamento della termoregolazione, dall'attivazione dei processi metabolici e da una grave irritazione di alcune aree del cervello.

    Ma, di regola, questo indica che i principali segni della malattia si manifesteranno in seguito.

    Dopo un po ', il paziente sentirà il naso che cola o la tosse, avvertirà vomito o diarrea e inizierà il mal di testa o la febbre..

    Succede anche che una persona abbia un'eruzione cutanea, inizi un arrossamento della pelle o si sviluppi un tumore maligno, ma finora non presta attenzione a determinati sintomi o li considera temporanei