L'influenza è uno dei virus più insidiosi che infetta ogni anno adulti e bambini. È facilmente trasmesso da goccioline trasportate dall'aria e per contatto, quindi le possibilità di infettarsi in luoghi pubblici durante l'epidemia sono estremamente elevate. L'imprevedibilità della malattia è anche dovuta al fatto che è possibile trasmettere la malattia ai parenti anche prima dell'inizio dei sintomi pronunciati. L'influenza differisce dalla maggior parte delle infezioni virali nello sviluppo di gravi complicanze.

A causa della forte tossicità del virus, il corpo non sopporta sempre il carico e l'influenza penetra in vari organi e sistemi, causando lo sviluppo di patologie pericolose che possono portare alla morte. Per la prevenzione delle complicanze, un trattamento adeguato è di grande importanza, pertanto, nell'articolo parleremo di come trattare adeguatamente l'influenza e nel qual caso viene prescritto il trattamento dell'influenza in un ospedale.

Sintomi influenzali

Il periodo di incubazione della malattia dura fino a cinque giorni, ma in media si manifesta entro uno o due giorni dopo l'infezione. L'influenza differisce dalla SARS in quanto si sviluppa rapidamente e le sue manifestazioni aumentano nei primi giorni. Per l'influenza, i seguenti sintomi sono caratteristici:

  • La temperatura aumenta bruscamente a 39-40 gradi
  • Brividi, dolori e dolore nel corpo
  • Debolezza, debolezza, sonnolenza
  • Mal di testa
  • fotofobia
  • Tosse
  • Mal di gola e naso che cola
  • Nausea

Gli agenti causali del virus ARVI sono altamente resistenti e sopravvivono in spazi chiusi per tre settimane. Ciò significa che se il paziente gli starnutiva in mano e poi afferrava la maniglia della porta o afferrava il binario durante il trasporto, il virus rimane sulle superfici per un massimo di 3 settimane. Pertanto, è così importante osservare le regole igieniche più semplici: lavarsi le mani con sapone e non toccare il viso senza necessità speciali.

Un altro punto importante che influenza la probabilità di infezione è il numero di particelle virali che entrano nel corpo. Più ci sono, maggiore è la possibilità di infezione. Ad esempio, per strada, il rischio di infezione è minimo e in spazi chiusi dove c'è una grande concentrazione di persone (trasporti pubblici, ufficio, scuola, scuola materna) - la probabilità di ammalarsi è alta.

La cosa più importante è un trattamento adeguato!

Ora scopriamo come trattare correttamente l'influenza a casa, in modo che le complicazioni non si sviluppino e la malattia non si trascini:

  • Soprattutto, rimanere a letto, dormire molto e rilassarsi.
  • Ventilare la stanza, fare la pulizia bagnata. Mantenere la temperatura dell'aria ottimale di 18-20 gradi nell'appartamento, vestendosi calorosamente. La mucosa del rinofaringe svolge la funzione di immunità locale del sistema respiratorio, contengono immunoglobuline secretorie, che richiedono umidità per proteggere il corpo. Idratando l'aria, rinforzi il sistema immunitario.
  • La mucosa dei bronchi e della trachea è coperta da fibre speciali, che sono una sorta di filtro e rimuovono le particelle ostili, proteggendo il sistema respiratorio umano. L'aria calda e secca contribuisce all'accumulo di espettorato nei bronchi, si asciuga e ostruisce il tubo bronchiale e consente anche a virus e batteri di penetrare ulteriormente, causando polmonite o bronchite.
  • Per idratare il naso, sono adatte soluzioni speciali con acqua di mare. Per idratare la mucosa della trachea e dei bronchi, puoi utilizzare dispositivi speciali: umidificatori, che sono molto popolari oggi, o più spesso effettuano la pulizia a umido. A volte vengono posizionati asciugamani bagnati sulla batteria per aumentare il livello di umidità nella stanza.
  • Il cibo dovrebbe essere leggero, escludere carne, cibi fritti e in scatola dal menu. Devi mangiare in piccole porzioni in modo da non sovraccaricare il corpo, che in questo momento sta combattendo attivamente l'infezione.
  • Bevi molto: il liquido rimuove le tossine che si formano durante la distruzione delle cellule infette, quindi più bevi, più velocemente recuperi. Puoi bere bevande ai frutti di bosco, composte, tisane e infusi, acqua minerale senza gas.
  • I medici raccomandano di non abbassare la temperatura sotto i 38,5 gradi, perché in questo momento il corpo resiste attivamente alla malattia. Tuttavia, se non tolleri bene la temperatura, prendi farmaci antipiretici anche se il termometro mostra 37,5. Il paracetamolo e l'ibuprofene sono comunemente usati per abbassare la temperatura corporea..
  • Non avvolgere un bambino ad alta temperatura in vestiti caldi o coperte, altrimenti potrebbe interferire con il trasferimento di calore e il bambino si surriscalda - questo può peggiorare gravemente le condizioni di un piccolo paziente. Si consiglia di aprire il bambino e rimuovere il pigiama da lui, è possibile pulire l'area dei linfonodi con acqua calda. Non usare aceto e alcool - questo può portare ad avvelenamento del corpo. Dopo che la temperatura scende, vesti il ​​bambino e copri con una coperta.
  • I farmaci antivirali iniziano a essere assunti dalle prime ore della malattia, in seguito perdono la loro efficacia.
  • Gli antibiotici per l'influenza e la SARS non vengono utilizzati. Il medico prescrive farmaci antibatterici solo in caso di complicanze di natura batterica, ad esempio otite media, sinusite, bronchite.
  • Per alleviare la condizione quando si tossisce, vengono presi farmaci antitosse, tuttavia il medico deve scegliere la medicina: l'automedicazione può danneggiare seriamente.
  • Con il naso che cola vengono utilizzati vasocostrittori che alleviano il gonfiore della mucosa e facilitano la respirazione..

Quando rispondiamo alla domanda su come viene trattata l'influenza in ospedale, notiamo che solo sostanze come il tamiflu (oseltamivir o oseltamivir), che distruggono il virus, hanno dimostrato efficacia nel trattamento dell'influenza. Tuttavia, vengono utilizzati in forme gravi della malattia e sotto la supervisione di un medico in un ospedale, perché possono causare gravi effetti collaterali..

Complicanze della malattia

La maggior parte delle persone è frivola nei confronti dell'ARVI, spesso porta la malattia in piedi e non è interessata a come trattare correttamente l'influenza. Tuttavia, un trattamento improprio nella maggior parte dei casi porta allo sviluppo di gravi complicanze. Più spesso notato:

  • Bronchite
  • Polmonite
  • Otite
  • Sinusite
  • pielonefrite
  • Miocardite
  • Meningite
  • Encefalite

Assicurati di consultare un medico in questi casi:

  • Nessun miglioramento osservato nei giorni 4-5 della malattia
  • La temperatura elevata dura 6-7 giorni
  • Dopo la stabilizzazione, la temperatura aumenta improvvisamente o compaiono altri sintomi che incidono negativamente sul benessere del paziente.
  • I sintomi dell'influenza sono moderati e la salute del paziente è scarsa
  • Sono comparsi pallore, sete grave, respiro corto, forte dolore o secrezione purulenta di diversa natura
  • Gli antipiretici abbassano la temperatura male o durano poco.

Chiama immediatamente un medico per questi sintomi:

  • Perdita di conoscenza
  • spasmi
  • Mancanza di respiro, mancanza di respiro, mancanza di aria
  • Grave dolore di qualsiasi natura
  • Mal di gola in assenza di naso che cola
  • Mal di testa combinato con vomito
  • Gonfiore del collo
  • Un'eruzione cutanea che non scompare se premuto
  • La temperatura è superiore a 39 gradi, che non diminuisce entro 30-40 minuti dopo l'assunzione di antipiretici
  • Febbre, brividi e pallore.

Quanto sopra sono segni di un decorso atipico dell'influenza quando è necessario un ricovero urgente. Come viene trattata l'influenza in un ospedale? Il medico sviluppa lo schema individualmente, tenendo conto delle condizioni del paziente e della gravità della malattia. Si noti che l'uso di agenti antivirali speciali utilizzati per l'influenza deve essere monitorato da un medico. Inoltre, in un ospedale, le complicanze come la polmonite o la bronchite, che possono svilupparsi in poche ore, possono essere identificate e trattate più rapidamente..

Prevenzione

  1. Al fine di prevenire la penetrazione dell'infezione nel corpo umano, vengono utilizzate misure preventive. Non garantiscono che non otterrai l'influenza, ma aumentano la probabilità di resistenza. Molto spesso, la prevenzione ha lo scopo di rafforzare l'immunità e l'attuazione di standard di igiene di base, che aiutano a evitare l'infezione da influenza a contatto con i pazienti:
  2. Se qualcuno nella tua famiglia ha la SARS, è consigliabile isolarlo in una stanza separata e indossare una maschera sopra di lui durante la comunicazione. Si noti che una maschera adeguatamente vestita dovrebbe coprire la bocca e il naso del paziente al fine di ritardare la diffusione dei virus durante la conversazione, lo starnuto e la tosse. La maschera protegge anche il viso del paziente e tollera meno l'infezione per contatto (coprendosi la bocca con la mano quando starnutisce e quindi tenendo le maniglie delle porte o i corrimano).
  3. Spesso le maschere vengono indossate da persone sane, che temono di essere infettate in un luogo pubblico. Tuttavia, una medicazione di garza non ti salverà dall'infezione, perché non è abbastanza stretta. Il ruolo della maschera è di prevenire il contatto delle mani con la bocca e il naso, il che porta all'infezione.
  4. Durante l'epidemia, usa spray con acqua di mare, idrata la mucosa nasale, in modo da aiutare l'immunità locale a combattere i virus che entrano nel rinofaringe.
  5. Ventilare l'appartamento più spesso, fare la pulizia a umido.
  6. Ridurre le visite in luoghi pubblici, provare a camminare di più per strada, condurre uno stile di vita attivo e mangiare bene. In inverno, quante più vitamine e minerali possibili dovrebbero essere inclusi nella dieta di una persona sana, altrimenti bere complessi multivitaminici per mantenere l'immunità.

Tutte le raccomandazioni di cui sopra aiuteranno a rispondere alla domanda su come trattare correttamente l'influenza a casa o in ospedale. La cosa più importante è non aver paura di questa malattia, perché molte persone affrontano la malattia, che, fortunatamente, hanno già trovato molti modi efficaci per affrontarla.

Come trattare rapidamente l'influenza a casa in un adulto: rimedi TOP-14

Quando inizia l'epidemia stagionale di influenza e SARS, è necessario prestare estrema attenzione e vaccinare. Se la vaccinazione non è stata approvata, la questione di come trattare l'influenza diventa estremamente rilevante. I medici non raccomandano categoricamente di condurre la terapia a casa, facendo riferimento al fatto che è necessario contattare rapidamente la clinica se vengono rilevati i primi sintomi di un adulto. Se per qualche motivo non è possibile ottenere l'aiuto di specialisti, studieremo farmaci efficaci per sopprimere il virus.

Influenza adulta - Sintomi

Prima di curare l'influenza, è necessario determinare i suoi sintomi negli adulti.

I seguenti segni sono caratteristici di un'infezione virale:

  • un forte deterioramento del benessere con un graduale aumento della temperatura a livelli critici (38-40 gradi) nel primo giorno;
  • febbre alta accompagnata da febbre, brividi;
  • il quadro clinico è completato da mal di testa (sopracciglia, fronte, tempie), che col tempo diventano solo più forti;
  • l'influenza è accompagnata da "dolori" di muscoli, articolazioni, dolore agli arti, parte bassa della schiena e delle spalle;
  • c'è un'eccessiva sensibilità alla luce e la sensazione che la sabbia sia stata riversata negli occhi;
  • dopo l'infezione, possono svilupparsi nausea e vomito (le prime 24-36 ore), si fanno sentire dopo un pasto, assumendo farmaci e acqua;
  • il giorno 2-3 della malattia manifesta sintomi respiratori (naso che cola, tosse, laringite, mal di gola, ecc.).

Questi sono i principali segni che è necessario stabilire prima di curare l'influenza a casa. Tutti i sintomi compaiono rapidamente in un adulto. Il quadro clinico può essere integrato dall'infiammazione dei linfonodi nel collo, un'eruzione cutanea nel triangolo nasolabiale e dolore nell'area del torace. Ricorda che l'influenza è pericolosa. I sintomi e il trattamento devono essere confrontati da un medico per prescrivere la terapia corretta per sopprimere la malattia negli adulti.

Farmaci economici ed efficaci per il trattamento dell'influenza e della SARS

I farmaci antivirali sono coinvolti nel trattamento dell'influenza e della SARS. Sono economici, efficaci, con un elenco minimo di effetti collaterali..

N. 1 Tsitovir 3

Nel trattamento dell'influenza, i medici prescrivono spesso una medicina complessa che può far fronte alla malattia a casa. Insieme a forti proprietà antivirali, il farmaco ha un effetto antinfiammatorio e immunostimolante. Lo strumento rende il corpo immune da vari ceppi di influenza..

N. 2 Kagocel

Uno strumento completo che aumenta le funzioni protettive del corpo e sopprime l'influenza di qualsiasi natura. Il farmaco viene consegnato agli scaffali delle farmacie in forma di compresse. Aiuta sia a curare l'influenza che a prevenirla. Lo strumento è approvato per l'uso a casa. Se lo prendi il primo giorno dopo la manifestazione dei segni corrispondenti, il medicinale sopprimerà rapidamente il virus in un adulto e un bambino.

Numero 3. Remantadin

Un farmaco mirato sopprime l'influenza A. Se il trattamento viene avviato in modo tempestivo, sarà possibile eliminare tutti i sintomi di un'infezione virale e prevenire le complicanze. Il farmaco antivirale ha dimostrato efficacia. Riduce il rischio di polmonite di 7 volte, bronchite - di 4 volte. Il medicinale viene bevuto per il trattamento e la prevenzione dell'influenza e della SARS.

Numero 4 tamiflu

I rimedi efficaci contro l'influenza includono questo farmaco. È efficace solo nella lotta contro le malattie di tipo A e B, con la SARS, l'uso è inutile. Il medicinale è prodotto in Svizzera, che determina la politica dei prezzi elevati..

N. 5 Viferon

Tutti i farmaci per l'influenza che migliorano la produzione di interferone sono altamente efficaci. Viferon è uno di questi. Il farmaco è prescritto per l'uso con un'infezione virale di qualsiasi natura. Il trattamento dura 5 giorni, gli effetti collaterali sono praticamente assenti.

N. 6 Ingavirin

Pensando a come trattare l'influenza, ha senso dare un'occhiata più da vicino all'utilizzo di Ingavirin a casa. Un farmaco anti-influenza sopprime rapidamente l'attività dei ceppi di influenza A e B, della SARS, dell'infezione da adenovirus e della parainfluenza in un adulto. Il farmaco migliora la sintesi dell'interferone, è famoso per le sue potenti proprietà immunomodulanti, distrugge il virus dall'interno. Con l'inizio tempestivo della terapia, i segni dell'infezione scompaiono al più presto, quindi è possibile evitare complicazioni.

Numero 7 Arbidol

Se non sai come recuperare dall'influenza, ti consigliamo di iniziare a prendere Arbidol a casa. Questo agente antivirale sopprime rapidamente l'influenza A e B, prevenendo la diffusione di agenti patogeni. "Arbidol" stimola la produzione di interferone, a seguito della quale viene rafforzato il sistema immunitario. Spesso, il farmaco è incluso nella terapia complessa per le infezioni intestinali. Il farmaco in forma di capsule metterà rapidamente in piedi il paziente. È anche ubriaco per prevenire la malattia durante l'epidemia di influenza e la SARS..

8 Cycloferon

Prima di curare l'influenza, stabilirne i sintomi. Quindi utilizzare Cycloferon a casa. Il farmaco eliminerà rapidamente tutti i sintomi in un adulto. Il medicinale ha un pronunciato effetto immunomodulatore, antivirale e antinfiammatorio. Disponibile in varie forme, leggere le istruzioni prima dell'uso.

N. 9 Grippferon

Possiamo dire che questa è la cura migliore per l'influenza, che deve essere gocciolata nei passaggi nasali. La composizione attiva inibisce l'attività dei batteri patogeni. Le sostanze preziose aumentano l'immunità. Il vantaggio del farmaco è che è assolutamente sicuro. È consentito l'uso da parte di donne in gravidanza e bambini..

Trattamento dell'influenza adulta con rimedi popolari

Il trattamento dell'influenza negli adulti viene spesso effettuato utilizzando rimedi popolari. Si consiglia di ricorrere a questo metodo solo con l'insorgenza dei primi sintomi. L'automedicazione non sempre dà il risultato desiderato..

N. 1 terme

Riempi una bacinella con acqua riscaldata a 39 gradi. Abbassa le mani al gomito. Chiedi a qualcuno di aggiungere acqua bollente in modo che la temperatura raggiunga i 42 gradi. Consentire la procedura per non più di 10 minuti. Asciugati le mani, indossa i guanti e vai a letto con loro.

N. 2 Birra ai tuorli

Come trattare l'influenza: usa una ricetta collaudata a casa. Lo strumento elimina rapidamente il processo infiammatorio in un adulto. Per fare questo, macinare 4 tuorli e 100 gr. Sahara. Versare in 0,5 litri. birra scura calda. Aggiungi la scorza grattugiata con mezzo limone, 3 chiodi di garofano e un pizzico di cannella. Mescola la miscela a fuoco lento per 5 minuti. Prendi in una forma calda di 0,2 litri. tre volte al giorno. Dopo 2-3 giorni, ti riprenderai completamente.

Numero 3. sale

Grazie a questo metodo, puoi eliminare i sintomi in una sola notte. Versare in 1,5 litri. acqua calda 1 cucchiaino. sale. Mescolare in 1 g. acido ascorbico e 30 ml. succo di limone. Utilizzare il prodotto finito a piccoli sorsi per 2 ore. Il giorno successivo non ci sarà traccia della malattia.

Numero 4 Aglio con cipolla

Prima di curare l'influenza, tritare la cipolla fresca con l'aglio in un piatto. Appoggiati alle verdure e inizia a inalare profondamente l'aroma. Oli essenziali e una ricca composizione penetrano nel rinofaringe e negli organi respiratori, distruggendo i patogeni.

N. 5 Brodo di rosa canina

Versare 1 litro. acqua fresca 5 cucchiai. l rosa canina essiccata. Invia la composizione al fuoco. Con la comparsa delle prime bolle, rileva 10 minuti. Rimuovere il brodo dal bruciatore, lasciare raffreddare. Filtrare. Prendi 0,2 l. tre volte al giorno per una settimana. Una piccola quantità di miele può migliorare il gusto..

Prevenzione dell'influenza dell'adulto

Abbiamo esaminato come trattare l'influenza. Se inizi la terapia a casa in tempo, puoi rapidamente sopprimere gli agenti causali dell'infezione in un adulto. Seguire semplici regole per prevenire la malattia..

1. Al momento dell'epidemia, essere a casa quando possibile. Evitare correnti d'aria, zone fredde e umide. Inizia il rinvenimento in anticipo.

2. Se non puoi aspettare la stagione influenzale a casa, indossa una benda che ti protegge dai batteri patogeni..

3. Muoviti di meno con i mezzi pubblici. Evita luoghi affollati. Ridurre al minimo le strette di mano.

4. Ventilare il posto di lavoro più spesso. Se possibile, disinfettalo due volte a settimana con aceto o altri mezzi..

5. Riposati e cammina all'aria aperta. Attenersi a una buona alimentazione e all'igiene del sonno.

Spesso, l'influenza si verifica improvvisamente. La cosa principale è sapere come trattarla. Al primo segno di una malattia, inizia immediatamente un corso di benessere. Non lasciare che il virus si sviluppi completamente. Assumi farmaci mirati, rafforza il sistema immunitario con complessi vitaminici e minerali.

Come e come trattare l'influenza a casa

L'influenza e il raffreddore comune sono le malattie più comuni che colpiscono ogni anno milioni di persone in tutto il mondo. Si riferisce a malattie virali acute. Non esiste una protezione assoluta contro di esso. Il trattamento è solo sintomatico e dovrebbe iniziare con l'insorgenza dei primi sintomi. Non ci sono farmaci che sarebbero efficaci contro i virus dell'influenza.

Chi è a rischio di contrarre l'influenza

L'influenza è un'infezione virale che provoca:

  • Febbre improvvisa;
  • Tosse;
  • Gola infiammata;
  • Mal di testa;
  • Dolori a tutto il corpo.

Può essere una malattia grave, soprattutto per:

  • Anziani;
  • Bambini (specialmente sotto i 5 anni);
  • Le persone con altre malattie;
  • Quelli con immunità indebolita.

Non tutti i pazienti avranno lo stesso trattamento e lo stesso farmaco. Quale trattamento è appropriato dipende dai sintomi, dal possibile rischio di complicanze. Il trattamento prescritto dal medico aiuterà a ridurre i sintomi dell'influenza e il rischio di complicanze..

Come trattare l'influenza

Il trattamento per l'influenza può essere solo sintomatico e dovrebbe iniziare non appena si notano i primi sintomi. Durante le prime 24 ore, è necessario mantenere il sistema immunitario per combattere il virus dell'influenza stesso. Un ulteriore trattamento è per alleviare i sintomi..

Antidolorifici e antipiretici tipici, che sono comunemente usati per il raffreddore, sono prescritti per curare l'influenza. Tuttavia, è necessario sapere che questi farmaci, sebbene siano prescritti per il trattamento dell'influenza, riducono solo la gravità dei sintomi della malattia. Il virus stesso non è interessato.

Tali farmaci comprendono una serie di farmaci da banco, come il paracetamolo o l'ibuprofene. L'aspirina è meno comunemente prescritta. Inoltre, l'aspirina è prescritta solo per gli adulti. Nei bambini e negli adolescenti può causare una complicazione, la cosiddetta sindrome di Reine.

Attualmente, preparazioni combinate con:

  • Antipiretico;
  • antidolorifici;
  • Decongestionante;
  • Antinfiammatorio;
  • Anti allergico

Tali farmaci contengono diversi componenti contemporaneamente:

  • Analgesici (antidolorifici);
  • Decongestionanti (per il trattamento della congestione nasale);
  • Antistaminici (per il trattamento di starnuti e naso che cola);
  • Medicina per la tosse.

Gli antidolorifici e i farmaci antinfiammatori alleviano:

  • Mal di testa;
  • Gola infiammata;
  • Dolore muscoloscheletrico.

Ha anche un effetto antipiretico.

I farmaci antitosse sopprimono il riflesso della tosse. Utilizzare solo con la tosse secca, poiché possono inibire l'espettorazione dell'espettorato, che può portare a complicazioni batteriche..

Gli espettoranti riducono la viscosità del muco, migliorano lo scarico dal tratto respiratorio. Grazie al suo meccanismo d'azione, stimolano il riflesso della tosse. Sono utilizzati in caso di tosse umida (produttiva)..

I farmaci che riducono l'edema nasale possono essere in forma orale (ad esempio compresse) o per uso topico (ad esempio spray nasale). Restringere la mucosa del naso e dei seni nasali, ridurre il gonfiore e facilitare la respirazione.

Questi sono farmaci come:

Antivirali per influenza e raffreddore

Il medico può anche prescrivere farmaci antivirali. Questi medicinali accorciano il decorso dell'infezione di 1-2 giorni..

  • Aiuta il corpo a combattere il virus;
  • Può ridurre la gravità dei sintomi;
  • Ridurre il rischio di trasmissione dell'infezione ad altre persone..

Disponibile sia con ricetta medica che da banco. Ciò che è necessario per un particolare virus influenzale, l'ordine di somministrazione e una singola dose può essere determinato e prescritto solo da un medico, a seconda dei sintomi e del rischio di complicanze.

Secondo gli studi, tali farmaci sono di grande aiuto quando iniziano a essere assunti nei primi due giorni dopo l'insorgenza della malattia. Se esiste il rischio di complicanze, è utile assumere in una fase successiva della malattia.

Nel mercato farmaceutico russo ci sono diversi farmaci contro il virus dell'influenza e del raffreddore.

Oseltamivir (marchio Tamiflu) è disponibile sotto forma di capsule o polvere, che viene miscelato con acqua da deglutire. È possibile per adulti e bambini.

Zanamivir (marchio Relenza) è disponibile in polvere, che viene inalato attraverso la bocca utilizzando un dispositivo speciale fornito con il medicinale. Può essere utilizzato da adulti e bambini di età superiore ai 5 anni..

L'aciclovir, che è prescritto per l'herpes, è adatto per il trattamento del virus dell'influenza. Il farmaco è incorporato nel DNA del virus, violando così il codice di nuove generazioni di virus.

Un simile effetto antivirale è posseduto da:

e alcuni altri. Tutti i suddetti farmaci sono disponibili solo su prescrizione medica..

Oltre ai farmaci da prescrizione, esistono farmaci antivirali da banco. Tra questi strumenti, puoi evidenziare:

  • Anaferon. Disponibile in gocce e compresse. Principio attivo - anticorpi purificati per affinità con l'interferone gamma umano;
  • Cicloferone: inibisce la crescita del virus dell'influenza, fornendo un pronunciato effetto immunomodulatore antivirale e antinfiammatorio. Disponibile in fiale, compresse, sotto forma di linimento;
  • Kagocel;
  • Arpeflu;
  • Afludol

Basato sull'interferone con un effetto antivirale, farmaci come:

  • Viferon;
  • Grippferon;
  • Ingaverine;
  • Reaferon (prescrizione).

I farmaci antivirali possono causare effetti collaterali:

  • Nausea
  • vomito
  • Vertigini;
  • Mal di testa;
  • Eruzione cutanea;
  • Disturbo intestinale (diarrea)

Zanamivir può causare respiro affannoso, specialmente nelle persone con asma o altri problemi respiratori. L'assunzione di oseltamivir contemporaneamente al consumo può ridurre la nausea e il vomito..

Come trattare il mal di gola con l'influenza

Da mal di gola, risciacqui e losanghe assorbibili, vengono utilizzati i confetti. Gargarismi farmaceutici:

  • Furacilin - 1 compressa viene diluita in 200 ml di acqua calda.
  • Rotokan - un liquido usato per le malattie della gola, è adatto per i gargarismi. Diluito nella proporzione di 1 cucchiaino per bicchiere di acqua calda.

Da casa si applicano i rimedi:

  • Risciacquare con acqua salata o soluzione di soda (1 cucchiaino per bicchiere d'acqua);
  • Brodo di camomilla;
  • Bere acqua calda con miele e limone.

I gargarismi dovrebbero essere fatti almeno 4-5 volte al giorno.

La farmacia vende losanghe e losanghe per il riassorbimento:

  • Pharyngosept;
  • Pharyngomed;
  • Dr. IOM;
  • Saggio;
  • Travisil;
  • Dr. TICE;

Importati sono più costosi. Domestico - più economico, ma nelle loro proprietà non sono inferiori al primo.

Oltre alle losanghe e ai confetti per alleviare il dolore, vengono prescritti spray con effetti antisettici, antimicrobici e antinfiammatori, ad esempio:

L'influenza può essere trattata con antibiotici

Gli antibiotici non trattano raffreddori e influenza. Sono destinati al trattamento di malattie causate da batteri. Influenza - una malattia virale causata da ceppi di influenza.

Perché i medici prescrivono antibiotici? Tali medicinali sono necessari se si sospetta lo sviluppo di un'infezione batterica. Per esempio:

  • Polmonite;
  • Infezione al rene;
  • Complicazioni dell'orecchio.

L'assunzione di antibiotici senza prescrizione medica non è solo inutile, ma pericolosa. I batteri, come tutti gli esseri viventi, possono adattarsi alle condizioni esistenti. L'assunzione incontrollata può portare alla resistenza agli antibiotici.

Man mano che i batteri diventano resistenti agli antibiotici, aumenta il rischio che le infezioni causate dai batteri non rispondano al trattamento.

Come trattare l'influenza durante la gravidanza

L'influenza durante la gravidanza è più pericolosa. Le donne in gravidanza hanno un rischio maggiore.

Se si ammalano, il rischio di complicanze aumenta non solo per la donna stessa, ma anche per il nascituro.

Pertanto, con i primi sintomi, è necessario consultare immediatamente un medico. È meglio iniziare a prendere farmaci antivirali nei primi due giorni.

Non tutti i farmaci sono adatti alle donne in gravidanza, compresi i farmaci antipiretici. Solo un medico dovrebbe prescrivere. L'autotrattamento è pericoloso per l'aborto e l'interruzione della gravidanza.

Questo vale per le donne che allattano. In questo caso, il rischio per il neonato è aumentato.

Trattamento antinfluenzale a casa

Nella maggior parte dei casi, l'influenza scompare entro 7-10 giorni. In questo momento, il paziente ha bisogno di:

  • Stai dentro;
  • Fornire pace e relax;
  • Bevi molta acqua per prevenire la disidratazione;
  • Mangia più frutta e verdura fresca.

Per ridurre la temperatura sulla fronte, puoi applicare un asciugamano bagnato.

Per ridurre la secchezza nella stanza, è consigliabile avere un umidificatore.

Evita di fumare e bere alcolici..

Quando starnutisci, copri la bocca con una benda di garza o un tovagliolo..

Molte persone usano lampade aromatiche con oli essenziali per la disinfezione dell'aria:

Questi oli sono economici e sempre in vendita..

Prevenzione dell'influenza

Oggi, la migliore protezione contro l'influenza è la vaccinazione. Ogni anno, migliaia di persone soffrono di complicazioni nel mondo. L'OMS stima che muoiano da un quarto a mezzo milione di persone. La maggior parte dei decessi si verifica in residenti in città e persone di età superiore ai 65 anni. Nelle grandi comunità, l'epidemia può durare da alcune settimane a mesi.

OMS, gli esperti sanitari di tutti i paesi considerano la vaccinazione finora l'unica opzione e modo di protezione.

Nel nostro paese, i vaccini antinfluenzali sono inclusi nel programma di vaccinazione statale. Lei non è necessaria Chi non vuole fare, può rifiutare.

La vaccinazione viene effettuata presso aziende, cliniche, asili e scuole. Chiunque può contattare un istituto medico e farsi vaccinare gratuitamente.

Nel 2019, il vaccino è efficace contro tre ceppi di influenza:

Il contenuto dei ceppi si basa su osservazioni internazionali a lungo termine di scienziati e medici. Progettato per i quali i virus saranno attivi durante un determinato anno..

La vaccinazione non è una protezione al 100%. Ma la maggioranza (circa l'85%) sviluppa immunità e resistenza ai virus.

Azione di vaccinazione, ad es. protezione, sviluppata circa 2 settimane dopo la vaccinazione.

La vaccinazione contro l'influenza stagionale dovrebbe iniziare a settembre o immediatamente dopo la comparsa del vaccino. Puoi farlo durante l'intera stagione influenzale, fino a gennaio e oltre, perché il tempo e l'inizio della stagione influenzale sono sempre diversi.

Di norma, si osservano grandi focolai della malattia tra gennaio e febbraio. Non escluso in ottobre o marzo.

Una controindicazione alla vaccinazione è:

  • Età da bambini fino a 6 mesi;
  • Allergia alle uova di gallina;
  • Alta temperatura al momento della vaccinazione;
  • Grave esacerbazione della precedente vaccinazione.

Assicurati di consultare un medico per le persone con malattie croniche.

Dal 2019, la Russia ha iniziato a utilizzare il vaccino tetravalente, che agisce immediatamente contro i ceppi A e B. Entro il 2023, tutte le istituzioni mediche dovrebbero passare a questo vaccino. Secondo il Ministero della Salute, ha meno controindicazioni e complicazioni collaterali..

Cosa fare in caso di influenza

Tutti i lavoratori a casa devono osservare le precauzioni e la profilassi quando si prendono cura del paziente:

  • Lavarsi spesso le mani con sapone;
  • Effettuare regolarmente ventilazione e pulizia a umido;
  • Indossare una maschera;
  • Gestire superfici, maniglie delle porte e altri oggetti a cui il virus potrebbe essere esposto più volte al giorno con disinfettanti..

Per prevenire due volte al giorno, lubrificare la mucosa nasale con unguento di ossalina.

Il paziente deve essere separato:

  • Abbigliamento intimo;
  • Asciugamano;
  • Prodotti per l'igiene;
  • Piatti da mangiare.

La migliore difesa è la nostra immunità. Non solo le vitamine aiuteranno a rafforzarlo, ma anche:

  • Mangiare sano;
  • Attività fisiche;
  • Passeggiate quotidiane all'aria aperta.

Anche se sei stato vaccinato, non devi dimenticare che uno stile di vita sano è la migliore prevenzione non solo per l'influenza..

Come trattare le raccomandazioni per l'influenza del Dr. Evdokimenko

Come affrontare l'influenza a casa: metodi reali

Ok, siamo onesti: l'influenza non è guarita. Non esistono metodi / farmaci efficaci che aiutino a curare correttamente l'influenza, cioè a uccidere la fonte dell'infezione: il virus.

Tutto ciò che possiamo fare è alleviare la gravità dei sintomi e aiutare il nostro corpo a distruggerlo il prima possibile. In altre parole, il trattamento per l'influenza è sempre sintomatico e il suo successo dipende principalmente dalla forza dell'immunità del paziente..

Come affrontare l'influenza a casa

Quindi, trattare l'influenza è inutile. Cosa fare allora? Nonostante l'abbondanza di lifehacks e ricette, tutte si riducono a poche cose semplici..

Riposo e riposo a letto

Portare l'influenza in piedi è pericoloso per la vita. Alcuni pazienti preferiscono andare al lavoro e svolgere le normali attività anche con la febbre alta. Molto probabilmente queste persone non capiscono bene cosa li minaccia. Bronchite cronica e polmonite, infiammazione dei reni, malattie cardiache - e questo non è un elenco completo di complicazioni pericolose.

Molto fluido

Alle alte temperature, il corpo perde rapidamente umidità, che deve essere reintegrato. Non necessariamente acqua: può essere succhi di frutta, bevande di frutta, brodi. La cosa principale è che la bevanda è calda. Quindi sarà meglio scaricare muco e espettorato. Eccellente in questa materia aiuta il colore lime a causa del suo effetto diaforetico e diuretico. Può essere preparato separatamente da tè e bevande alla frutta e con esso.

Antipiretici per l'influenza

Di tutte le pillole, polveri e compresse con cui sono disseminati gli scaffali della farmacia, solo i FANS e gli antipiretici hanno una reale efficacia. Sono utili per alleviare la gravità dei sintomi. Gli antibiotici per le infezioni virali respiratorie NON AIUTANO E NOCIVI. Numerosi rimedi omeopatici anti-influenza o, vietati da Dio, sono generalmente farmaci fittizi.

Alcuni inibitori della neuraminidasi, Tamiflu e Relenza, hanno una certa efficacia clinica e anche se vengono assunti nei primi due giorni dopo l'insorgenza della malattia.

Ma i farmaci antipiretici dovrebbero anche essere usati saggiamente. Abbassare la temperatura, se è inferiore a 38,5 ° C, non ha senso, quindi devi solo ritardare il recupero. Solo le alte temperature sono pericolose - da 39 a 40 ° C.

Ci sono alcuni medicinali sul mercato (acetaminofene, ibuprofene, naprossene, paracetamolo, ecc.) Che aiutano ad alleviare i sintomi della febbre. Consulta il tuo medico su cosa funziona meglio per te..

Mezzi di applicazione locale

Gli antisettici locali per naso e gola sono utili anche per controllare l'influenza. Devi assicurarti che il muco del rinofaringe si liquefa bene ed esca. Pertanto, fare scorta correttamente con spray e gocce. Tuttavia, ricorda che le gocce nasali vasocostrittori creano dipendenza. Non devono essere utilizzati per più di 3 giorni consecutivi..

La soluzione migliore è la soluzione salina (soluzione salina normale) o prodotti a base di acqua di mare, poiché hanno un effetto antisettico.

Sono anche utili compresse di riassorbimento con effetto antinfiammatorio (Faringosept, Grammidin, Lizobakt, ecc.): Ridurranno la gravità del mal di gola.

Rimedi popolari per l'influenza a casa

Questo conclude le linee guida generali per il trattamento dell'influenza. Le ricette della nonna iniziano. Diciamo subito: in medicina quasi tutti sono etichettati come "metodi di trattamento inefficaci e potenzialmente pericolosi".

Bene, per esempio, attaccare l'aglio tritato finemente nel naso con un naso che cola minaccia di bruciare la mucosa. Spalmare le narici con il balsamo Zvezdochka è simile. Respirare patate bollite sotto le coperte è generalmente pericoloso. Grande possibilità di danneggiare i polmoni, guidare l'infezione ancora più a fondo o scottando banalmente.

Se l'aria in casa è troppo secca, procurati un umidificatore o metti un asciugamano umido sulla batteria. Ciò allevia i sintomi di ristagno nel naso e nella tosse. Inoltre, il virus dell'influenza circola peggio in un ambiente umido..

Tuttavia, in nessun caso non utilizzare nebulizzatori caldi: aiuteranno solo i batteri e la muffa a moltiplicarsi. Assicurati anche di fare la pulizia a umido in casa e non dimenticare di ventilare le stanze almeno una volta al giorno.

Un buon rimedio popolare per l'influenza è lavare il naso e gargarismi con soluzione salina. In un barattolo da un litro sono necessari 2-3 cucchiai di sale. Usa ogni mezz'ora e assicurati di andare a letto. Anche il minerale può aiutare, ma solo il cloruro di sodio nella composizione.

Cipolla e aglio con influenza

Forse i rimedi popolari più popolari per combattere l'influenza e il raffreddore. E infatti, e in un altro ci sono molti fitonicidi - antisettici naturali che uccidono i microbi. Sia quello che l'altro NON uccidono il virus dell'influenza, il che significa che sono inutili.

Qual è il punto allora? Probabilmente con olii essenziali che aiutano a pulire il naso e facilitano la respirazione. Ma è meglio cavarsela con le gocce della farmacia, giusto? Almeno dalla bocca non puzzerà.

Lo stesso si può dire per limone, arance, ribes e altri prodotti con vitamina C. Tutti loro non aiutano contro l'influenza.

Come non contrarre l'influenza durante un'epidemia

Tuttavia, il miglior rimedio contro qualsiasi malattia è la prevenzione. Se non vuoi sguazzare in un abbraccio per una settimana con una coperta e fazzoletti, allora devi prendere alcune misure.

In primo luogo, somministrare il vaccino. Assicurati di farlo prima dell'inizio della stagione epidemiologica nella clinica nel luogo di residenza. È necessario ottenere un vaccino antinfluenzale ogni anno, perché il virus muta costantemente. La vaccinazione non fornisce una protezione al cento per cento contro la malattia, tuttavia aiuta sicuramente a trasferirla più facilmente ed evitare complicazioni.

In secondo luogo, il minor contatto possibile con i pazienti. Il virus dell'influenza è estremamente contagioso. Bastano due minuti vicino al paziente per catturarlo.

Ecco alcuni suggerimenti su come evitare l'influenza durante un'epidemia:

    Lavarsi le mani più spesso con sapone (soprattutto prima dei pasti e dopo aver usato il bagno) e portare con sé un antisettico;

Fare regolarmente la pulizia a umido in casa;

Non è consigliabile stringere la mano. Se lo fai, assicurati di lavarti le mani e non toccare il viso;

Se usi i mezzi pubblici, allo stesso modo. Non toccare il viso o sfregare gli occhi durante il viaggio e subito dopo;

Mentre starnutisci, copri la bocca non con il palmo, ma, ad esempio, con la piega del gomito;

Paga meno in contanti nei negozi, utilizza metodi di pagamento senza contatto.

Come trattare correttamente l'influenza

Ogni anno nel nostro paese scoppia un'epidemia di influenza e copre un numero enorme di vittime. Secondo le statistiche, il 70% delle persone con influenza non prende congedo per malattia e preferisce andare al lavoro "annegando" i sintomi della malattia con tutti i tipi di farmaci antipiretici e antinfiammatori. "Stare a letto con un termometro sotto il braccio per una settimana, quando non c'è abbastanza tempo per tutto? Beh, no, allora non avrò il tempo di finirlo in tempo..." è una tipica reazione di un moderno maniaco del lavoro che cerca di guadagnare più soldi e di non prendersi cura della propria salute.

Nel frattempo, l'influenza è una malattia pericolosa che può causare gravi complicazioni e svilupparsi in polmonite, e se un trattamento prematuro e improprio porta alla morte. Ogni anno nel mondo, il 10% della popolazione è influenzata dall'influenza e 500 mila persone muoiono per le sue complicanze..

Nella maggior parte dei casi, la ragione di queste complicazioni è che una persona ha cercato di trasferire l'influenza in piedi, ignorando il consiglio di parenti e medici - di abbandonare tutto, mantenere il riposo a letto e concentrarsi completamente sulla lotta contro la malattia.

Molto spesso, le persone che hanno l'influenza, non si sentono bene, cercano di abbassare la temperatura e alleviare i sintomi della malattia con una serie di pillole familiari e medicine per il raffreddore. Tuttavia, con l'influenza che non puoi auto-medicare, ai primi sintomi della malattia devi chiamare un medico a casa. Quindi, come capisci durante l'epidemia che hai avuto l'influenza, non un raffreddore comune?

A prima vista, non c'è una grande differenza tra il raffreddore e l'influenza: i sintomi di entrambe le malattie sono gli stessi: febbre, tosse, naso che cola e debolezza. Tuttavia, è possibile distinguere l'influenza da altri raffreddori. I sintomi caratteristici di ARI e SARS sono i seguenti:
- aumento della temperatura corporea a 37,5-38,5 gradi;
- tosse, mal di gola;
- rinorrea
- mal di testa e dolore agli occhi;
- brividi, debolezza.

Con l'influenza, i sintomi sono gli stessi dell'ARI e della SARS, ma sono più pronunciati e si sviluppano rapidamente. Con il raffreddore, i sintomi della malattia compaiono gradualmente: all'inizio può apparire un naso che cola, un leggero aumento della temperatura si osserva la sera, quindi tosse e mal di gola si uniscono a loro. Con influenza, temperatura, mal di gola e congestione nasale compaiono immediatamente, tranne per loro, il paziente si lamenta di mal di testa.

La temperatura corporea quando infettata dal virus dell'influenza sale a 39-40 gradi entro 1-3 ore, è difficile ridurre con i farmaci antipiretici. La temperatura dura 4-5 giorni, con un aumento stabile della temperatura, la febbre con influenza spesso porta a nausea e vomito. Con il raffreddore, tali sintomi non vengono osservati e l'influenza è spesso accompagnata da tale indigestione, che a volte viene confusa dall'avvelenamento..

La differenza più caratteristica tra influenza e raffreddore comune è il dolore alle articolazioni, al collo, alla schiena e ai muscoli. Un malato di influenza si lamenta di dolori articolari e muscolari, incapacità di girare il collo, sdraiarsi sulla schiena. Questi sintomi sono più pronunciati nei bambini e negli anziani, il cui sistema immunitario è sottosviluppato o depresso. Con l'età, si può cancellare una reazione di temperatura luminosa con l'influenza e si pronunciano dolore alle articolazioni e ai muscoli, debolezza e debolezza.

La prossima caratteristica distintiva dell'influenza dal raffreddore comune è starnuti, che praticamente non si verifica con l'influenza. Lo starnuto è un segno caratteristico di un raffreddore, durante la tosse influenzale appare immediatamente ed è accompagnato da dolore al petto. Un malato di influenza tossisce ma non starnutisce. A volte, a causa della grave intossicazione del corpo, un paziente con influenza può lacrimazione.

Di solito l'influenza scompare entro 7-10 giorni, ma alcune persone dopo l'influenza hanno sofferto di debolezza e mal di testa entro 2-3 settimane. Dopo un raffreddore, che di solito dura non più di una settimana, non si avverte affaticamento e affaticamento.

Ora che hai capito la differenza tra influenza e raffreddore, è importante sapere come trattare correttamente l'influenza per evitare complicazioni:
1. Se la temperatura corporea non supera i 38 gradi, non è necessario abbatterla per consentire all'organismo di produrre anticorpi contro i virus.
2. Per rimuovere rapidamente le tossine dal corpo e far fronte all'intossicazione, è necessario bere quanto più liquido caldo possibile. È particolarmente utile bere tè con lamponi, miele, decotti di erbe, rosa canina, mirtilli e ribes.
3. Gargarismi con formulazioni medicinali 3-4 volte al giorno ed inalare per evitare la diffusione di complicanze al tratto respiratorio inferiore.
4. Prendi i farmaci prescritti dal medico. Allo stesso tempo, è importante sapere che non puoi prendere l'aspirina per abbassare la temperatura nell'influenza, devi invece usare paracetamolo, ibuprofene o acetaminofene. Rimantadina, Tamiflu e Orvire sono anche considerati efficaci per l'influenza. Non è consigliabile assumere antibiotici per l'influenza. Tuttavia, se non si verifica un sollievo entro 3-4 giorni, ciò può indicare l'attaccamento di un'infezione batterica a un'infezione virale ed è quasi impossibile evitare complicazioni senza assumere antibiotici.
5. Per aumentare l'immunità generale e accelerare il recupero dall'influenza, è necessario includere nella dieta verdure e frutti ricchi di vitamina C e pectine. Questi sono limoni, arance, mandarini, kiwi, cachi, ecc..

Trattamento antinfluenzale: come sbarazzarsi della malattia

Le epidemie di influenza si verificano in tutto l'emisfero settentrionale ogni autunno e inverno, ma per molti sono una sorpresa. Proteggersi dall'influenza è molto difficile: è una malattia infettiva altamente contagiosa (contagiosa) che colpisce ogni anno una media del 10% della popolazione. Questa è una cifra enorme: su 10 persone, almeno una ha l'influenza. Inoltre, l'influenza non è affatto innocua: per i bambini, gli anziani e coloro la cui immunità è indebolita, l'influenza è mortale. Il trattamento antinfluenzale non dovrebbe essere lasciato al caso, dovrebbe essere preso sul serio.

Perché l'influenza richiede un trattamento urgente?

L'influenza è un'infezione virale. È molto semplice essere infettati da questa malattia - è trasmessa sia da goccioline trasportate dall'aria che da mezzi domestici. Una persona malata è contagiosa dalle prime ore fino al quinto o settimo giorno di malattia. Basta stare in piedi per qualche minuto accanto a una persona che starnutisce - e il gioco è fatto. Di solito, i sintomi dell'influenza si manifestano bruscamente: in poche ore si sviluppano debolezza e sonnolenza, compaiono mal di testa e dolori muscolari, la temperatura sale a 38–39 ° C e nei bambini sale a 40 ° C. L'influenza è spesso accompagnata da dolore alle articolazioni e ai muscoli, grave irritazione delle mucose del rinofaringe, tosse, starnuti e dolore agli occhi. I sintomi dell'influenza sono spiacevoli, ma non così pericolosi come i suoi effetti..

L'influenza spesso causa complicazioni e se l'influenza stessa può essere curata in 5-10 giorni, possono essere necessarie settimane per combattere le complicazioni. La complicazione più comune dell'influenza è la polmonite o polmonite. È ancora una malattia mortale, soprattutto per i bambini e le persone di età. Non meno effetti formidabili dell'influenza: otite media, bronchite, sinusite, malattie del sistema cardiovascolare.

Per sconfiggere l'influenza, devi influenzare la vera causa della malattia, cioè il virus. Il trattamento sintomatico - un mezzo per abbassare la temperatura, alleviare il mal di gola, gli sciroppi per la tosse e le gocce nasali - non influenza l'attività del virus, ma facilita solo le manifestazioni della malattia. Questo è un certo pericolo: dopo aver abbassato la temperatura, una persona decide di essersi ripresa e di tornare a uno stile di vita attivo, infettando gli altri e rischiando di tornare a letto con complicazioni in un giorno.

In caso di malessere, consultare immediatamente un medico. Senza test di laboratorio, è quasi impossibile determinare cosa abbia causato i sintomi: un'infezione batterica, un virus influenzale o qualche altro virus. E senza saperlo, non è possibile prescrivere un trattamento efficace adeguato..

Come trattare l'influenza: metodi e tecniche

Per sconfiggere l'influenza è necessario un approccio integrato, l'unico modo per affrontare la malattia nel più breve tempo possibile.

Trattamento non farmacologico

Per una pronta guarigione, il paziente deve offrire pace e comfort. Il riposo a letto è obbligatorio, anche perché l'influenza è molto contagiosa.

Con l'influenza, come con qualsiasi raffreddore, è necessario bere più liquidi. Bere molta acqua aiuterà a rimuovere rapidamente le tossine che si formano a seguito dell'attività del virus. Sono le tossine che dobbiamo al mal di testa, alla debolezza e alla nausea durante la malattia. Inoltre, con l'influenza si osserva spesso la sudorazione e con essa il paziente perde liquido. Pertanto, le sue scorte devono essere reintegrate, al fine di evitare la disidratazione. È meglio bere bevande calde che non contengono caffeina e alcool: bevande alla frutta, tisane o acqua. A proposito, non dovresti bere bevande molto calde. Nonostante il fatto che le nostre nonne fossero sicure che bruciare il tè caldo con i lamponi aiutasse a espellere l'influenza, la bevanda calda danneggia più di quanto aiuta: brucia un mal di gola e può aggravare il dolore..

Lo stesso vale per il calore. Alle alte temperature, è meglio non avvolgere troppo caldo, questo interrompe il processo di termoregolazione. In generale, ti consigliamo di fare attenzione alle ricette della medicina tradizionale e di non abusarne: molti metodi di trattamento influenzale della "nonna" non sono solo insignificanti, ma anche dannosi. Qual è l'unico consiglio nel caso dell'influenza è bere la vodka con il pepe: entrambi i componenti non influenzano l'attività del virus, il pepe può causare gravi irritazioni all'esofago e la vodka è un carico enorme sul fegato che, al momento della malattia, lavora al limite, cercando di neutralizzare tossine. Inoltre, l'alcol influisce negativamente sul sistema immunitario, indebolito dalla malattia.

Terapia farmacologica.

Tutta la terapia farmacologica per l'influenza può essere divisa in due tipi: farmaci sintomatici e farmaci che aiutano a combattere l'agente causale della malattia.

I farmaci sintomatici includono farmaci progettati per abbassare la temperatura e alleviare il dolore. Molto spesso, a questi scopi vengono prescritti farmaci antinfiammatori non steroidei. Questo è un gruppo molto ampio di farmaci, che include paracetamolo, ibuprofene e altri mezzi familiari a tutti. Le gocce di vasocostrittore aiuteranno ad affrontare un naso che cola. Tuttavia, non possono essere utilizzati per più di 5-7 giorni, altrimenti si corre il rischio di contrarre la rinite medica, una condizione cronica in cui la mucosa nasale si atrofizza e la persona è costretta a usare costantemente gocce. I vasocostrittori possono essere sostituiti con gocce a base di olio. Non funzionano in modo efficiente e non danno un sollievo immediato, ma non sono così aggressivi.

I pazienti con influenza spesso sono infastiditi da una tosse e le farmacie offrono una vasta gamma di medicinali per la tosse. Ma acquistarli da soli - senza consultare un medico - non dovrebbe essere. Il fatto è che alcuni farmaci sopprimono il riflesso della tosse e sono prescritti con una tosse secca, mentre altri aiutano a fluidificare l'espettorato e liberare i polmoni, dovrebbero essere assunti con una tosse umida. Scegliendo erroneamente un gruppo di fondi, puoi causare il ristagno di umidità nei polmoni, che è irto di polmonite.

Non importa quanto siano diversi i rimedi sintomatici, il trattamento influenzale non si basa su di essi, ma su farmaci antivirali. In particolare, il medico può prescrivere Arbidol, un farmaco antivirale russo, i cui produttori hanno condotto uno studio e dimostrato la sua efficacia nell'accelerare il recupero, alleviare i sintomi e ridurre il rischio di complicanze [1]. Questo studio è stato il primo studio russo su vasta scala registrato su clinictrials.gov.

Trattamento per complicanze dell'influenza

Le complicanze dell'influenza sono molto diverse e richiedono vari trattamenti. L'influenza può portare allo sviluppo di complicanze del sistema cardiovascolare e nervoso, a malattie del tratto respiratorio e dei polmoni, shock tossico-allergico e molte altre condizioni pericolose. Questo è un altro motivo per consultare un medico: solo uno specialista può notare complicazioni nel tempo e prescrivere la terapia giusta.

Particolarmente attenti dovrebbero essere quelli a rischio: persone con più di 65 anni, donne in gravidanza, chiunque si stia riprendendo da un intervento chirurgico o una malattia grave, così come coloro che hanno malattie croniche. Tutti questi casi sono caratterizzati da una diminuzione dell'immunità. Ma l'influenza è particolarmente pericolosa per i bambini, in particolare i bambini di età inferiore ai 6 mesi. Nei bambini, l'immunità non si è ancora formata e non può resistere attivamente alle infezioni batteriche e virali..

Non sottovalutare l'influenza. Nonostante il fatto che questa malattia sia molto diffusa e che quasi tutti abbiano riscontrato l'influenza, è estremamente pericolosa: ogni anno da 400 a 900 persone muoiono a causa dell'influenza in Russia [2]. Tuttavia, ci sono buone notizie: il tasso di mortalità per influenza sta gradualmente diminuendo e la responsabilità di coloro che si rivolgono ai medici in tempo e assumono farmaci antivirali ha svolto un ruolo importante in questo processo.

Come scegliere un farmaco antivirale

Quando si sceglie un farmaco antivirale, né il prezzo né le dimensioni della campagna pubblicitaria sono importanti. La cosa principale è l'efficacia dimostrata. Ma per dimostrarlo, è necessario un lavoro enorme, che può durare per decenni. Ad esempio, il farmaco antivirale russo Arbidol è stato sviluppato nel 1974 ed è apparso in farmacia solo nel 1988. La ricerca ha richiesto circa 14 anni e continua ancora oggi. Studi preclinici indipendenti di Arbidol in grandi istituti scientifici negli Stati Uniti, in Australia, Gran Bretagna e altri paesi hanno dimostrato l'efficacia di Arbidol contro il virus dell'influenza. Arbidol è stato anche testato presso istituti di ricerca russi, con lo stesso risultato. Studi interni hanno confermato i risultati di scienziati stranieri: quando si utilizza Arbidol, la durata della malattia viene ridotta, i sintomi diventano meno pronunciati e l'incidenza delle complicanze diminuisce.

P. S. "Arbidol" - un farmaco antivirale domestico che può essere assunto da adulti e bambini dai 2 anni (in sospensione).

Il trattamento tempestivo dell'influenza aiuta a sconfiggere la malattia e previene le complicanze.

Oggi, i moderni farmaci antivirali eziotropici possono essere usati per trattare l'influenza e altre infezioni virali respiratorie acute..

ARBIDOL ® - un agente antivirale finalizzato alla prevenzione e al trattamento dell'influenza A e B, altre infezioni virali respiratorie acute nei bambini dai 2 anni di età e negli adulti.

L'esecuzione di un raffreddore può provocare gravi complicazioni, come la polmonite..

Nel periodo fuori stagione, a diretto contatto con pazienti con influenza e altre infezioni virali respiratorie acute, l'assunzione di farmaci antivirali può ridurre la probabilità di.

ARBIDOL ® massimo - un agente antivirale utilizzato nella profilassi non specifica e nel trattamento dell'influenza.

  • 1 https://jumpshare.com/v/oxslUJdB7lVJaXeZ8lNL
  • 2 https://russian.rt.com/russia/news/492144-smertnost-gripp-rossiya

La vaccinazione è considerata uno dei modi più affidabili per proteggere dall'influenza, anche se non esclude la possibilità di infezione. Tuttavia, il rischio di contrarre l'influenza in coloro che si sono presi cura del vaccino è notevolmente più basso e, in caso di malattia, di solito non è così difficile. L'immunità dopo la vaccinazione dura 6-12 mesi - il periodo esatto dipende dal vaccino e dalle caratteristiche individuali del corpo.