Sullo sfondo della pandemia di coronavirus in via di sviluppo, le chiamate al nostro ufficio sono diventate più frequenti per chiarire la possibilità di utilizzare olii essenziali nella lotta contro batteri e virus patogeni.

Nelle catene di farmacie si manifesta periodicamente una carenza di agenti antisettici per la disinfezione delle superfici, comprese le mani.

Per questo motivo, abbiamo deciso di parlare di quegli oli che possono essere utilizzati più o meno con successo a fini di disinfezione e di descrivere la tecnologia per la produzione di soluzioni antisettiche a casa..

La stragrande maggioranza degli oli essenziali ha un'attività più o meno inibitoria contro vari tipi di microrganismi..

Tuttavia, non tutti gli olii essenziali possono combattere efficacemente vari tipi di virus..

Ciò è dovuto al fatto che se i batteri (batteri latini, di altri bacilli greci) vivono organismi monocellulari in grado di riprodursi indipendentemente da altri individui, il più delle volte hanno dimensioni sufficientemente grandi che consentono loro di essere visti al microscopio normale, quindi i virus (lat. virus veleno) - non sono vivi nel solito senso. Questo è un tipo speciale di forma di vita non cellulare parassitaria. Di dimensioni, sono molto più piccoli dei batteri e quindi non sempre distinguibili anche con un microscopio elettronico. I virus hanno il loro genoma - un pezzo di DNA o RNA racchiuso in un guscio proteico (capside), ma sono in grado di riprodursi solo nelle cellule di organismi più sviluppati. Possono infettare i batteri (batteriofagi), inoltre, esiste un gruppo di virus molto piccoli (virofagi) che possono parassitare altre specie più grandi nelle fabbriche virali.

In natura, i virus mantengono la loro esistenza spostandosi da un "host" all'altro. In termini evolutivi, svolgono un ruolo cruciale, una delle opinioni che è grazie ai virus che si innescano i processi mutazionali, che nel tempo si manifestano nella formazione di nuove specie di organismi viventi. Inoltre, i virus svolgono una sorta di funzione di "pulizia": accelerano la morte di individui indeboliti e nell'ambiente acquatico impediscono l'eccessivo sviluppo di batteri e microalghe, formando una sorta di "brodo primario". In senso figurato, possono essere paragonati al liquido che l'ingegnere beve nel film Prometheus della saga aliena, disintegrandosi in particelle organiche, a causa della quale la vita appare sul pianeta...

Nella fase iniziale, il virus, salendo sulla superficie della membrana cellulare, viene fissato su di esso. Ciò si verifica a causa della comparsa di una connessione tra i recettori proteici sulla superficie della cellula ospite e il capside (rivestimento proteico) del virus. Tale connessione si forma solo nel caso di una coincidenza specifica reciproca. Se non vi è alcuna coincidenza, la connessione non viene stabilita. Ogni virus ha una sua specificità, che determina i tipi di cellule su cui può parassitare. Perché una persona, di regola, non è infettata da virus delle piante o dalla maggior parte degli altri animali.

L'azione del virus nel secondo stadio dipende dal suo tipo: può iniettare il suo RNA attraverso la membrana del plasma o, rompendolo, penetrare completamente nella cellula. Una volta all'interno della cellula e utilizzando la sua infrastruttura (ribosomi, membrane, sistemi di generazione di energia, ecc.), Prima o poi il virus inizia a copiarsi. Ma prima, il capside del virus si rompe e l'acido nucleico genomico contenuto in esso viene rilasciato. La riproduzione del virus comporta la replicazione (replicazione) del genoma virale da parte di una cellula infetta, la sintesi di proteine ​​virali e l'assemblaggio di particelle virali. Quando l'assemblaggio di nuove particelle virali è completato, molto spesso, sfondando la membrana (membrana) della cellula ospite, uccidendola efficacemente, i virus entrano nello spazio intercellulare. Ora più virus stanno iniziando a "cercare" nuove corrispondenze specifiche e il ciclo si ripete ancora e ancora.

È necessaria una descrizione schematica dell'azione del virus per comprendere meglio in che modo gli oli essenziali possono aiutare a combattere questo tipo di infezione..

Gli oli essenziali possono essere efficaci nel controllo di batteri e virus, ma più spesso solo in determinate fasi dell'infezione..

Ci sono 4 fasi:

1. il virus si trova sulla superficie di contatto (maniglia della porta, corrimano, qualsiasi oggetto);

2. il virus si trova sulla superficie della pelle;

3. La fase iniziale dell'infezione: l'introduzione del virus nella cellula (le prime ore);

La maggior parte degli agenti antisettici sono efficaci nelle fasi 1 e 2.

Gli oli essenziali e le loro soluzioni alcoliche possono in alcuni casi aiutare anche nella fase iniziale dell'infezione..

L'azione degli oli essenziali e delle loro soluzioni alcoliche è principalmente associata alla loro capacità di dissolvere la membrana proteica (capside) del virus, senza la quale perde la sua capacità di invadere la cellula.

Per forza dell'attività battericida e antivirale, non tutti gli oli essenziali sono uguali.

Possono essere divisi in gruppi che saranno determinati:

in primo luogo, la classe a cui appartiene il componente principale responsabile dell'attività biologica (ad esempio fenoli, terpeni, alcool terpenico);

in secondo luogo, la forza o la gravità delle loro azioni;

in terzo luogo, un possibile metodo di utilizzo, concentrazione e area di applicazione.

Il primo gruppo comprende oli essenziali contenenti nella loro composizione una quantità predominante di fenoli: timolo, carvacrolo ed eugenolo.

Questi sono, prima di tutto, oli essenziali di ajgon (Trachyspermum ammi), timo (Thymus vulgaris), origano (Origanum vulgare), germogli di chiodi di garofano (Syzygium aromaticum) e basilico eugenolico (Ocimum basilicum).

Il secondo gruppo - oli contenenti una quantità significativa di terpeni: α- e β-pineni, 1,8 cineolo, terpen-4-olo, limonene.

Oli essenziali: pino comune (Pinus sylvestris), pino cedro (P. sibirica), ginepro (Juniperus communis), olio di trementina (gomma trementina), alloro (Laurus nobilis), tea tree (Melaleuca alternifolia), eucalyptus (Eucaliptus globulus) Limone (Citrus limon).

Il terzo gruppo - oli, in cui predomina il terpinol linalool.

Oli essenziali: lavanda (Lavandula officinalis), coriandolo (Coriandrum sativum), palissandro (Aniba rosaeodora), ho (Cinnamomum camphora).

L'elenco di oli essenziali sopra riportato non è completo, ma si tratta di oli facilmente reperibili al dettaglio..

Gli oli essenziali del primo gruppo hanno un pronunciato effetto battericida e antivirale a causa della loro componente fenolica. Tuttavia, è la presenza di fenoli che limita seriamente l'inclusione di questi oli in miscele cosmetiche e di massaggio per applicarli sulla pelle. Gli oli elencati sono efficaci se usati per scopi antisettici, ad esempio per il trattamento di superfici di contatto (maniglie delle porte, pulsanti di chiamata, interruttori, ecc.). Una soluzione acquosa e alcolica di oli essenziali può essere spruzzata in ambienti infetti o utilizzata singolarmente o in una miscela per inalazione di aromi.

Inserendoli nella composizione di una soluzione di acqua e alcool dal 3 al 5%.

Gli oli essenziali del primo e del secondo gruppo hanno un alto potere penetrante, uccidono più o meno efficacemente batteri sia gram-positivi che gram-negativi e sono in grado di distruggere il rivestimento proteico in vari tipi di virus. Ad esempio, la capacità dei composti terpenici (ad esempio la trementina di trementina) di sciogliere sostanze organiche, compresi i lipidi, li rende una materia prima preziosa per alcuni settori dell'industria chimica.

Gli oli essenziali del secondo e terzo gruppo possono essere usati per disinfettare la pelle delle mani. Mettendoli nella composizione di una soluzione acquosa-alcolica non superiore al 3%. Questa soluzione può essere applicata sulla pelle usando, ad esempio, uno spray solo dopo un controllo preliminare dell'intolleranza individuale.

Gli oli del secondo e terzo gruppo possono essere combinati tra loro a condizione che gli oli del secondo gruppo debbano essere almeno i due terzi del volume totale della composizione fragrante. Se l'olio essenziale del primo gruppo viene aggiunto alla miscela "a mano", la sua parte specifica nel volume totale del componente aromatico non deve superare il 10-15% (o 8-12 gocce per 5 ml di una miscela di oli essenziali).

Attenzione! I composti attivi attivi del secondo gruppo di oli appartengono alla classe dei terpeni. Gli oli essenziali con terpeni rimossi non possiedono l'effetto antisettico nella misura necessaria. Per creare una soluzione antisettica utilizzando gli oli essenziali del secondo gruppo, è possibile utilizzare solo oli essenziali naturali che non sono stati sottoposti alla procedura di dissuasione..

Gli oli del terzo gruppo non sono preferibilmente utilizzati di per sé per la fabbricazione di una soluzione antisettica; la loro efficacia è inferiore. Allo stesso tempo, gli oli del terzo gruppo possono in qualche misura migliorare l'azione degli oli del secondo e allo stesso tempo è utile migliorare l'aroma generale della composizione.

Per l'inalazione nella fase iniziale dell'infezione, è possibile utilizzare oli di tutti e tre i gruppi. Tuttavia, se compaiono i primi segni della malattia, è necessario consultare urgentemente un medico, poiché più velocemente iniziano le procedure di riabilitazione, maggiore è la probabilità di prevenire lo sviluppo di possibili complicanze e, per le persone di età e con malattie croniche, di evitare un esito fatale. Va notato che non è ancora stato creato un farmaco con un comprovato effetto sul coronavirus, anche se sono in corso lavori su questo e alcuni farmaci sono già in fase di test per combattere un nuovo tipo di virus..

Non affronteremo fondamentalmente la questione dell'uso interno di questi oli essenziali, poiché molti di essi con questo metodo di applicazione possono fare più danni, ma menzioneremo le indicazioni esistenti che, nella fase iniziale dell'infezione (solo nelle prime ore), la somministrazione orale può avere un effetto positivo Soluzione acquosa alcolica al 60% (non vodka). Mentre il virus si trova sulle mucose della cavità orale o del tratto gastrointestinale, risciacquare e bere una piccola quantità di una soluzione alcolica forte può diventare efficace..

Un buon disinfettante per la cavità orale è la masticazione del catrame o di un metabolita resinoso di un numero di latifoglie tropicali e conifere. Ad esempio, fin dai tempi antichi, le resine incandescenti, i mastici, il sandarac, il ginepro, il pino cedro, il larice, ecc. Sono stati usati per curare la cavità orale.Il Serka o la resina cristallizzata contiene acidi resinici e composti terpenici che hanno pronunciato proprietà battericide e antivirali. Durante la masticazione della resina, i terpeni vengono gradualmente rilasciati da essa, a causa della quale l'effetto antisettico della resina viene allungato nel tempo. Su molti siti puoi leggere le raccomandazioni per l'uso interno di oli essenziali per combattere i virus. Riteniamo che a tal fine questo metodo non sarà efficace. Il catrame da masticare, come l'incenso (Boswellia carteri), sarà di grande beneficio..

Devi mettere una fettina di gomma in bocca delle dimensioni di una nocciola e tenerla in bocca per circa un minuto, questo riscalda la resina e diventa più plastica. Durante la masticazione, la gomma presente nella resina si dissolverà rapidamente con la saliva. Inizialmente, il gusto sarà aspro, ma poiché i composti aromatici sono quantitativamente ridotti, l'astringenza diminuirà. È sufficiente masticare la resina per 15-20 minuti, in modo che il numero di microrganismi nella cavità orale diminuisca drasticamente. La saliva, il cui rilascio è stimolato, anche dalla frazione terpenica, verrà introdotta nello stomaco ad ogni deglutizione, purificando la mucosa dell'esofago. Pertanto, i terpeni del metabolita resinoso eseguiranno un certo grado di trattamento disinfettante della mucosa della cavità orale, dell'esofago e dello stomaco...

Uno dei sintomi recentemente identificati del coronavirus in una fase precoce dell'infezione è una diminuzione o addirittura una perdita della sensibilità olfattiva (la capacità di percepire e distinguere gli aromi). Questa reazione è una conseguenza del fatto che il virus, nella fase iniziale dell'infezione, entrando nel seno nasale, interagisce con le proteine ​​delle cellule del recettore responsabili della percezione dell'olfatto e persino del gusto. Le mucose del naso, degli occhi e della bocca sono una delle principali vie di infezione nel corpo dei giovani e delle persone di mezza età. I cambiamenti nella sensibilità olfattiva e gustativa sono i primi sintomi di infezione. In questa fase, non ci sono ancora altri segni caratteristici della malattia (temperatura, tosse secca, dolore addominale, diarrea, affaticamento), ma la persona è già non solo un portatore, ma anche un distributore del virus.

A questo proposito, l'uso di soluzioni antisettiche aromatiche può fungere da campanello di segnalazione aggiuntivo, che non deve essere ignorato.

Per creare una soluzione antisettica, è necessario:

- alcool medico (95%);

- acqua bollita e refrigerata (o qualsiasi idrolito);

- olio essenziale o una sua miscela;

- flacone e spruzzare su di esso.

A casa, è più conveniente preparare una soluzione di acqua e alcol in una quantità di 200 ml.

Per fare ciò, si sciolgono 5-6 ml (se la soluzione è per il trattamento manuale) o 10 ml (se la soluzione è per il trattamento superficiale) in 130-135 ml di alcool di oli essenziali o la loro composizione dal gruppo di oli adatti allo scopo. Dopo di che, con l'aggiunta graduale di acqua, portare il volume totale della miscela a 200 ml.

La combinazione di alcool (60-65%) e olio essenziale (3-5%) aumenterà in modo significativo l'effetto antisettico complessivo della soluzione acqua-alcool. Il tasso di evaporazione degli olii essenziali è inferiore al tasso di evaporazione dell'alcool, a causa del quale l'azione della soluzione è leggermente allungata nel tempo.

Vale la pena sottolineare che per la produzione di un antisettico profumato è meglio usare alcol etilico, piuttosto che vodka. In primo luogo, perché la vodka contiene solo il 40% di alcol ed è la soluzione di alcol al 60% -80% che mostra la massima efficacia nella distruzione dei capside virali. In secondo luogo, la vodka è una miscela di acqua e alcol pronta all'uso ed è più difficile dissolvere in esso il 3-5% di olio essenziale rispetto all'alcool puro. L'acqua ha una bassa capacità di trattenere i composti terpenici dell'olio essenziale, mentre l'alcol in questo caso affronta più efficacemente il ruolo di un solvente, facilitando notevolmente il processo di creazione di una soluzione acquosa alcolica satura di composti aromatici e resistente alla delaminazione.

Notiamo anche che in questo caso particolare, gli oli grassi o la glicerina non sono un sostituto equivalente di una soluzione acquosa alcolica, poiché queste sostanze da sole non hanno un effetto significativo sulla copertura proteica del virus.

L'alcool isopropilico può anche essere usato per produrre antisettici. Il vantaggio principale di quest'ultimo è che è più economico e più facile da acquistare. Gli alcoli etilici e isopropilici sono simili nella loro azione antisettica. Tuttavia, i vapori dell'alcool isopropilico sono molte volte più tossici per l'uomo rispetto ai vapori etilici. Rispetto a quest'ultimo, l'alcool isopropilico ha un tasso di evaporazione più basso, che in questo caso può essere considerato come un suo vantaggio, ma ha un odore più acuto e più pesante, che è il suo svantaggio. In genere, la concentrazione di antisettici con alcool isopropilico non supera il 60%. La nostra opinione è che se è possibile utilizzare l'alcol etilico, sarà più sicuro usarlo come base. Devi solo ricordare che qualsiasi soluzione alcolica ha i suoi limiti: non possono essere applicati su ampie aree della pelle, specialmente per i bambini. Poiché l'alcool in questa concentrazione è ben assorbito e può causare una specifica reazione del sistema nervoso centrale.

Come sostituto adeguato all'acqua bollita, gli appassionati di aromaterapia possono usare l'idrolito o l'idrosol (acqua fiorentina, un sottoprodotto della produzione di oli essenziali). Quale acqua aromatica verrà scelta, non importa, ad esempio, puoi usare l'idrolato di abete, pino, lavanda o tea tree.

Quando l'acqua viene aggiunta a una soluzione alcolica di oli essenziali, è possibile un cambiamento nella sua trasparenza. Può acquisire un colore da lattiero-caseari opalescente a pronunciato. La trasparenza della miscela dipenderà dalla composizione della composizione di oli essenziali e dalla quantità di terpeni contenuti nella soluzione.

Per trattare le superfici con una soluzione acquosa al 5% alcolica di oli essenziali contenenti fenolo, è necessario utilizzare un guanto di gomma o polietilene e qualsiasi panno. Lo strumento può essere spruzzato direttamente sulla superficie da trattare o precedentemente applicato su un panno o un tovagliolo, con il quale viene quindi pulito. Dopo aver spruzzato la soluzione sulla superficie, è meglio pulirla. Non lasciare antisettici su superfici verniciate e in plastica, poiché gli oli essenziali e l'alcol possono causare opacità della vernice o la comparsa di macchie su plastica o vernice.

Una bottiglia con un antisettico acqua-alcool profumato può essere conservata in tasca e utilizzata secondo necessità. Una singola dose di una soluzione per una lavorazione di alta qualità, ad esempio mani (quando non è possibile lavarle con sapone) 2-3 ml. Può essere applicato direttamente sulle mani e l'eccesso viene rimosso con un panno e pulendo la pelle con un panno precedentemente inumidito con un antisettico.

L'uso frequente di qualsiasi soluzione di acqua e alcol aumenta la secchezza della pelle. Poiché rimuovono efficacemente le secrezioni grasse protettive naturali della pelle. Per compensare questo effetto collaterale degli antisettici alcolici, puoi lubrificare le mani con 4-6 gocce di olio di macadamia.

Capacità nota di diffondere coronavirus da goccioline trasportate dall'aria. Studi recenti hanno chiarito la distanza che il virus può volare quando tossisce o starnutisce. A seconda della dispersione delle particelle di saliva, la dannosa "nuvola d'aria" può diffondersi fino a 2,5 m di lunghezza quando si tossisce e fino a 7-8 m di starnuti. In questo caso, il virus può essere nell'aria da alcuni secondi a diversi minuti (a seconda dell'umidità) fino a quando non si deposita in superficie. Dopo l'evaporazione dell'umidità, le particelle virali si seccano, ma, a seconda del materiale superficiale, continuano a rappresentare una minaccia da alcune ore a diversi giorni. Pertanto, la sanificazione delle superfici con antisettici è una parte importante nella prevenzione delle infezioni..

Va ricordato che i farmaci antisettici non sono in grado di aiutare in modo sufficientemente efficace quando il virus è già entrato nel corpo e ha iniziato a diffondersi attivamente attraverso di esso. Ma questo è un modo efficace per prevenire l'infezione da contatto. Si noti che nei giovani, l'infezione si verifica spesso attraverso le mucose quando il virus entra nel corpo e negli anziani, a causa di cambiamenti cellulari legati all'età, anche attraverso la pelle esterna, che facilita notevolmente l'infezione degli anziani. Questo è uno dei motivi della rapida diffusione del coronavirus in Italia, dove questa categoria di età è particolarmente diffusa. Pertanto, l'uso di agenti antisettici aromatici è particolarmente giustificato per la categoria di età 60+.

© Fedotov S.V., 30 marzo 2020

Oli essenziali battericidi

Una persona moderna trascorre gran parte della sua vita in casa, privandosi dell'ambiente naturale - il sole, la luce, gli odori naturali, ecc. Per quanto riguarda gli odori, è stato dimostrato che l'assenza a lungo termine di sostanze aromatiche vegetali nell'atmosfera di spazi chiusi, la loro pronunciata carenza in megalopoli ci "allontana" dalla biosfera, a seguito della quale la naturale biorigolazione di tutte le funzioni del corpo si interrompe, e iniziamo a ammalarci.

Le congestioni di massa di persone in luoghi pubblici (uffici, istituti scolastici, policlinici, sale d'attesa presso stazioni e aeroporti, centri commerciali, trasporti pubblici) e la loro lunga permanenza in uno spazio ristretto contribuiscono al massimo inquinamento dell'aria con varie microflora e un forte aumento della contaminazione microbica dell'atmosfera, che, gli studi hanno dimostrato che molte volte supera la contaminazione dell'aria esterna!

Ad esempio, in un appartamento in città ci sono fino a ventimila microbi, all'interno dell'auto - nove milioni, lo stesso numero nelle classi scolastiche e nei negozi, e ancora di più - in luoghi pubblici, trasporti e cliniche.
I componenti biologici della polvere domestica sono la microflora (batteri, virus, funghi di lievito) che entrano nell'aria quando tossiscono, starnutiscono, parlano, ridono, così come gli acari microscopici, le spore della muffa.
Nei policlinici, le fonti di inquinamento microbico dell'aria sono il personale medico e i pazienti che soffrono di forme asintomatiche di malattie infettive, nonché portatori di ceppi resistenti agli antibiotici di microrganismi patogeni e condizionatamente patogeni.

La fonte di germi può essere costituita da materiali decorativi per interni (sigillanti economici per bagni e servizi igienici), condizionatori d'aria, rivestimenti soffici, fori di ventilazione, ecc. Tutto questo microcosmo vivente rappresenta un potenziale pericolo per la salute. Pertanto, è ovvio che l'utilità dell'aria interna svolge un ruolo cruciale nella prevenzione delle malattie.

Conifere, agrumi, rosmarino, mirto, clorofito, geranio e begonia riducono la microflora nell'aria circostante del 43%, il cyperus del 60% e il crisantemo di piccoli colori del 66%! Gli "antibiotici" viventi sono Dieffenbachia variegata, ibisco, ficus Kalanchoe, dracaena, peperomia.

Per purificare l'aria interna, è possibile utilizzare olii essenziali e loro miscele. A tal fine, vengono spruzzati nell'aria utilizzando speciali diffusori (elettrici, a getto d'inchiostro, ad ultrasuoni), umidificatori, lampade aromatiche.

Oli essenziali contro i batteri

Le sostanze aromatiche vegetali regolano le proprietà fisico-chimiche dell'aria:

  • aumentare lo sfondo radioattivo naturale dell'aria e la sua ionizzazione (in questo caso, la concentrazione di ioni pesanti dannosi diminuisce e la concentrazione di ioni negativi leggeri utili aumenta, il che influenza favorevolmente una persona, il suo benessere, fornisce il suo potenziale energetico);
  • ridurre la quantità di anidride carbonica nell'aria e fornire saturazione dell'aria con ossigeno biologicamente attivo (molecole di ossigeno ionizzato che trasportano cariche negative trasferiscono energia elettrica all'uomo
Di conseguenza, l'attività biologica dell'aria aumenta, il che ha un effetto benefico sul benessere e sulla salute umana.
E le sostanze aromatiche vegetali svolgono funzioni di disintossicazione: legano e neutralizzano (ossidano) i prodotti chimici che entrano nell'aria in una stanza chiusa, purificandola dalle sostanze chimiche dannose per l'uomo.

Disintossicanti dell'aria particolarmente utili sono tutti gli stessi oli essenziali di monarda, basilico, abete, pino, abete rosso, cedro e tea tree.

Oltre all'effetto terapeutico e profilattico, l'aromatizzazione di una stanza con oli essenziali esercita anche un effetto psicoemotivo, cioè influenza il nostro umore. E da qui - a seconda dell'olio essenziale, puoi creare non solo un aroma gradevole, ma anche (soprattutto) funzionale: tonico (limone, eucalipto, pino), rilassante (lavanda, ylang-ylang, arancia). Come risultato del pronunciato effetto disinfettante e del miglioramento dei parametri fisico-chimici dell'aria sotto l'influenza degli aromi, si esercita un effetto positivo sulle condizioni generali di una persona: compaiono l'allegria, diminuiscono l'affaticamento e lo stress emotivo e aumenta la resistenza agli stress fisici, mentali ed emotivi.

Oli aromatici chiamati per aiutare a far fronte ai virus

Puoi fare un bagno con loro, aggiungerli a una crema o spruzzarli in casa attraverso un diffusore di aromi.

L'aromaterapista Galina Kolosova ha riferito quali oli essenziali aiutano a combattere i virus, riferisce la radio Sputnik..

Gli oli di conifere, così come l'albero del tè e l'olio di eucalipto, sono i più adatti. La lavanda aiuta a curare le ustioni e normalizza il sonno, il limone - rafforza il sistema immunitario e migliora il metabolismo e la menta ha proprietà antibatteriche.

Allo stesso tempo, è meglio non usare la lampada dell'aroma: la maggior parte dei nutrienti si esaurisce a causa dell'esposizione alle alte temperature. L'olio può essere aggiunto alle vasche da bagno, ma per questo è necessario creare un'emulsione di liquidi immiscibili, ad esempio crema adatta o panna acida. Inoltre, il diffusore sarà l'opzione migliore, rivelerà tutte le proprietà benefiche dell'olio.

L'olio può anche essere applicato sulla pelle, ma non direttamente, ma mescola circa cinque gocce con un cucchiaio della tua crema preferita. Se, durante l'uso, la testa è malata, il prodotto si è rivelato di scarsa qualità. È meglio scegliere quello utilizzato dai medici, inoltre non dimenticare una possibile allergia.

In precedenza, le suore del monastero di Novo-Tikhvin hanno creato un incenso curativo che aiuta a combattere le infezioni e i medici hanno chiamato l'olio d'oliva un mezzo di protezione contro il coronavirus.

Tabella completa degli olii essenziali.

Gli oli essenziali sono vere cure naturali per una vasta gamma di malattie fisiche e mentali. Aiutano a mantenere la salute e ad essere guariti da molti disturbi. Inoltre, sono ampiamente usati in cosmetologia, massaggi, si aggiungono a shampoo, creme, flebo nelle lampade per aromi e sui riscaldatori nei bagni (Vedi. "Oli essenziali. Tabella delle applicazioni e proprietà").

Esiste un'intera scienza che studia oli essenziali, compila tabelle di applicazione e cura le persone con il potere della natura..

Per la produzione di utilizzo di varie parti di piante. Gli idrocarburi aromatici sono prodotti da:

  • distillazione dell'acqua;
  • spremuto a freddo;
  • estrazione;
  • attraverso l'uso di anidride carbonica.

Il metodo di produzione dipende dalla pianta ed è selezionato in modo tale da massimizzare l'uso delle materie prime e preservare tutte le sostanze utili. Ad esempio, la scorza di agrumi viene solitamente spremuta a freddo e la lavanda viene distillata con acqua..
Maggiori informazioni sugli oli essenziali e su come ottenerlo nella nostra sezione speciale.
Di seguito scoprirai perché gli oli essenziali sono particolarmente utili. La tabella delle applicazioni mostra le principali proprietà curative e cosmetiche di ciascuno.

Oli essenziali. Tabella di applicazione

BurroProprietà
AzaleaÈ usato per emicrania, dolore cardiaco; come parte della terapia complessa per raffreddori, bronchite, malattie della mucosa, acne, virus dell'herpes simplex; normalizza la pressione sanguigna
aniceTonifica, normalizza il sistema nervoso; usato per insonnia, influenza, bronchite; Ha un effetto anti-infiammatorio e antipiretico, migliora la nutrizione delle cellule cerebrali, aumenta la potenza, aumenta il turgore della pelle
Arancia DolceAllevia i comedoni, ringiovanisce, rassoda, leviga la pelle, favorisce la produzione di collagene, migliora il funzionamento del sistema linfatico e viene utilizzato nella lotta contro la cellulite. Maggiori informazioni sulle proprietà dell'olio essenziale di arancia.
Arancia amaraAllevia lo stress, ripristina un sonno sano; un'emulsione di olio di arancia amara in acqua viene utilizzata per il mal di gola, viene utilizzata l'inalazione con essa, viene utilizzata per le malattie gengivali e le malattie respiratorie e viene aggiunta alle maschere per ridurre l'acne e mantenere la giovinezza
BasilicoAbbassa la temperatura, come parte della terapia complessa, viene utilizzata come agente antimicrobico, migliora il sistema immunitario, anestetizza
BergamottoStimola la crescita dei capelli, riduce la secrezione di sebo, migliora i processi metabolici, poiché parte della terapia complessa viene utilizzata per le malattie del sistema genito-urinario
ValerianaAllevia gli spasmi dei vasi sanguigni, è usato per trattare la dermatite, la neurodermite, ha un forte effetto calmante
VerbenaHa un effetto antisettico, espettorante, lenisce, agisce come un antidepressivo, rilassa, rafforza il sistema immunitario
Chiodo di garofanoHa pronunciato proprietà antinfiammatorie e disinfettanti; prolunga la pelle giovane, è usato come farmaco antifungino per il trattamento di malattie della pelle infettive. Ottimo olio essenziale per il bagno.
GeranioNormalizza l'equilibrio ormonale, facilita la sindrome premestruale, allevia la menopausa, colpisce le zone erogene delle donne, influenza favorevolmente il lavoro del cuore, del tratto respiratorio e degli organi ENT
PompelmoProvoca la combustione del grasso sottocutaneo, è usato per combattere i comedoni infiammati, rimuove le tossine, è afrodisiaco
elecampaneUn potente espettorante, antielmintico, efficace per l'arresto rapido del sangue nel diabete
OriganoAntireumatico, antispasmodico, efficace nel trattamento di herpes, influenza, tonsillite, rinite
Abete rossoHa una spiccata proprietà antisettica, antimicrobica, antinfiammatoria; usato come agente diaforetico, coleretico, deodorante
GelsominoRiduce visibilmente il dolore mestruale, migliora il desiderio sessuale, aiuta con le malattie della gola, del sistema muscolo-scheletrico, il recupero della voce
CardamomoRafforza lo stomaco, stimola il sistema nervoso, allevia la depressione, uccide la microflora patogena, allevia il mal di denti, migliora la vista, aumenta la potenza
CedroPotente agente deodorizzante e battericida; usato per le malattie del tratto respiratorio, organi ENT, cura le malattie del cuoio capelluto, è una buona profilassi per le malattie respiratorie
CipressoTonifica, deodora, arresta i processi infiammatori sulla pelle, ringiovanisce la pelle e tutto il corpo, lenisce, allevia la forfora, arresta la caduta dei capelli, rinforza le unghie
CoriandoloUn buon antidepressivo, ha un potente effetto battericida, è usato come diuretico e antielmintico, tratta reumatismi e nevralgia.
CannellaAllevia la condizione con problemi al tratto gastrointestinale, uccide la microflora patogena, aumenta l'immunità, migliora la circolazione sanguigna e ha un effetto anticellulite
LavandaAllevia i crampi, uccide virus e batteri, allevia gli spasmi di varie eziologie, rafforza il cuore, anestetizza, stimola le cellule del corpo a rigenerarsi, riduce la pressione sanguigna. Ottimo anche per l'uso del viso..
LimeHa un effetto antivirale e battericida; lenitivo è usato per curare attacchi di gola, bronchi, tachicardia
LimoneHa azione coleretica, antivirale, antibatterica, toni, guarisce le ferite, è usato per trattare l'herpes, sanguinamento delle gengive
MaggioranaRilassa e lenisce, aiuta a curare stati depressivi, insonnia, affaticamento, riduce l'aggressività, l'ansia
MandarinoUtilizzato per problemi del tratto gastrointestinale, aumenta l'appetito, purifica il corpo, aiuta a guadagnare rapidamente forza dopo la malattia, normalizza il sistema circolatorio
MelissaAbbassa la pressione sanguigna, viene utilizzato come agente coleretico, aiuta a curare le malattie degli organi ENT, promuove la rapida risoluzione di lividi, contusioni ed è un antidolorifico.
Mandorle dolciEffetto tonico antinfiammatorio; applicato sulla pelle secca, la rende più idratata; ha un effetto schiarente, mantiene l'elasticità e la giovinezza del derma
MirraDisinfetta, viene utilizzato per le malattie del tratto respiratorio superiore, ha effetti antidiarroici e mucolitici, riduce i linfonodi, viene utilizzato nel trattamento di malattie del cavo orale, eczema, ferite; uccide i funghi
MirtoPotente proprietà battericida; usato come farmaco anti-tubercolosi per il trattamento delle infezioni urogenitali; aumenta l'elasticità dei vasi sanguigni, combatte con successo la forfora e la seborrea, allevia i comedoni, arresta la caduta dei capelli
JuniperAllevia la depressione e lo stress. Migliora l'umore, viene utilizzato nel trattamento di malattie della pelle, perdita di capelli
Noce moscataHa proprietà antifungine, antimicrobiche, deodoranti, analgesiche; aiuta con nausea, costipazione; promuove le contrazioni uterine
mentaStimola il sistema immunitario, sopprime la microflora patogena, allevia lo stress ed è usato come antidolorifico. Ottimo per la cura dei capelli.
neroliUn buon afrodisiaco e antidepressivo, stimola il sistema endocrino, ha proprietà diuretiche; rimuove le smagliature, la rosacea, la cellulite, normalizza il tratto digestivo
PalmarosaEffetto benefico sulla microflora intestinale, cura le ferite, riduce la temperatura, allevia le condizioni generali per il raffreddore
patchouliAmmorbidisce perfettamente la pelle, stringe ferite, crepe; aiuta con dermatosi, promuove il riassorbimento di cicatrici, post-acne; È usato per emorroidi, edema, diarrea; serve come prevenzione delle malattie respiratorie, mette in ordine i nervi
AbeteOttimo analgesico, aiuta contro il congelamento; è usato per malattie del tratto respiratorio superiore, artrite, artrosi, nevralgia, gotta, rafforza perfettamente il corpo, deodorizza l'aria, uccide i microrganismi patogeni, aumenta la pressione
RosmarinoEfficace da acne, bolle, eczema, ferite purulente; aumenta perfettamente il turgore della pelle, è un antisettico
Albero rosaTonifica, riempie lo spazio con un aroma meraviglioso, eccita, migliora l'immunità, allevia il dolore, stimola la nutrizione delle cellule cerebrali, purifica il sangue e la linfa e viene utilizzato per le malattie degli organi ENT di natura infiammatoria
Rosa marocchinaCura gli organi femminili, normalizza il sistema riproduttivo femminile, facilita la sindrome premestruale, tonifica, dona forza, migliora la vitalità, rafforza la memoria ed elimina l'insonnia
CamomillaAllevia il prurito con punture di insetti, allevia l'infiammazione, guarisce le ferite sulla pelle, le mucose e il tratto digestivo, influenza positivamente il fegato, la cistifellea e inibisce la diffusione dell'infezione
SandaloLenisce, uccide i microbi, è usato per curare gli organi ENT, è un afrodisiaco forte, adatto alle pelli sensibili
PinoCura le malattie respiratorie, infettive, i processi infiammatori, allevia la nausea, la debolezza, è un farmaco antipiretico e riparatore, deodorizza perfettamente l'aria, serve a prevenire le malattie e viene utilizzato per le infezioni del tratto genito-urinario
ThujaElimina i processi infiammatori nel sistema respiratorio, agisce come antistaminico, è un profilattico per il cancro e tratta efficacemente i reumatismi.
millefoglieHa antistaminici, effetti mucolitici, serve per curare emorroidi, rosacea, vene varicose, aiuta con influenza, raffreddore, allevia i crampi, è usato nel trattamento dei reumatismi, dell'eczema, della seborrea; respinge le zanzare
anetoHa un effetto disinfettante, allevia l'acne, guarisce le ferite
FinocchioAiuta con edema di varie eziologie, riduce l'appetito, normalizza lo stomaco, aiuta con flatulenza, nausea, rimuove i composti cancerogeni, aiuta con gotta e artrite
CitronellaRespinge gli insetti, eccita e tonifica fortemente, elimina gli odori sgradevoli, deodora
TimoRimuove l'espettorato, sopprime l'infiammazione, è un efficace antielmintico, diaforetico; promuove la rigenerazione dei tessuti, allevia il dolore
Tea TreeHa un pronunciato effetto antibatterico, antivirale, antiparassitario; Calma, aumenta l'immunità. Abbiamo anche raccolto per te in un posto recensioni sull'uso dell'olio essenziale dell'albero del tè.
saggioGuarisce le ferite, viene utilizzato nei processi infiammatori, normalizza il lavoro del cuore e dei vasi sanguigni, attiva il sistema nervoso centrale, aumenta l'attività fisica e mentale, allevia il dolore
EucaliptoEfficace contro tosse, mal di gola, raffreddori e malattie infettive; bene riduce la temperatura, facilita le condizioni generali del paziente, è un mucolitico, allevia il gonfiore, è efficace contro il mughetto, l'herpes
ElemiBalsamico fine, antidolorifico; uccide le infezioni fungine, i virus, rimuove il catarro

Come applicare oli essenziali

Ti consigliamo di studiare le informazioni complete sull'uso di oli essenziali, poiché la descrizione delle regole dell'aromaterapia è degna di un articolo separato.

Ti consigliamo di familiarizzare con esso:

Per imparare a portare solo benefici alla tua salute, è necessario utilizzare correttamente i farmaci naturali. Il metodo di applicazione e dosaggio di ciascun olio dipende dalla situazione specifica. Esistono tabelle per l'uso di oli essenziali, in cui vengono fornite istruzioni dettagliate per ciascun farmaco. Le raccomandazioni generali sono le seguenti.

Gli oli essenziali sono usati in forma diluita:

  • aggiungere 1-3 gocce alla crema, olio base (neutro), shampoo, balsamo;
  • gocciolare 3-5 gocce nella lampada aroma o sulla stufa;
  • aggiungere 1-3 gocce per risciacquare l'acqua;
  • per fare il bagno, 1 bagno aggiunge 3-4 gocce di olio all'acqua calda, la durata della procedura è di 15 minuti;
  • per il massaggio, 1-2 gocce vengono gocciolate nell'olio di base, miscelate in un vaso e quindi applicate al corpo del paziente.

All'interno, prendere 1 goccia mescolata in mezzo bicchiere d'acqua secondo la tabella degli olii essenziali.

Disinfezione dell'aria con olii essenziali in un'epidemia

Durante un periodo di infezioni virali, ogni persona sceglie i modi per proteggere se stessa e i propri cari. Qualcuno inizia a prestare grande attenzione al lavarsi le mani, alla pulizia della stanza in cui trascorrono il tempo, qualcuno inizia a rafforzare l'immunità con l'aiuto di una corretta alimentazione o beve un ciclo di farmaci per mantenere l'immunità. Ci sono molte opzioni Ma mi sembra che agire per non ammalarsi, non sia necessario al culmine delle epidemie, ma molto prima che inizi.

Durante l'epidemia, la disinfezione e la disinfezione dell'aria interna è molto importante

Trasforma tutti i tipi di profilassi in uno stile di vita. Quello che voglio dire:

- Una corretta alimentazione equilibrata, con l'uso di un gran numero di frutta, verdura ed erbe;

- Regime idrico - ti ricordo che per ogni kg di peso devi consumare 30 ml di acqua (ovvero, se il mio peso è di 50 kg, quindi moltiplicando per 30 ml, devo bere 1,5 litri di acqua al giorno);

- Attività fisica - camminare molto, praticare sport;

- Igiene personale - lavarsi le mani, fare una doccia quotidiana;

- Un atteggiamento positivo è probabilmente il punto più importante;

- Bene, anche la pulizia e la disinfezione della stanza.

Oggi ci concentreremo sull'ultimo punto: la pulizia e la disinfezione di una casa durante un periodo di infezioni virali con l'aiuto di oli essenziali per proteggere te, la tua casa e i tuoi bambini da virus e malattie virali.

Un modo per disinfettare una stanza è usare una lampada aroma o un atomizzatore, che puoi acquistare nei negozi o farlo da solo.

Se si utilizza uno spray aromatico, quindi versare acqua (preferibilmente distillata) e aggiungere circa 10 gocce di qualsiasi olio essenziale di conifere (questa quantità è sufficiente per disinfettare una stanza di 20 m2).

Conifere - cedro, pino, abete, abete rosso, hanno effetti simili e hanno:

Quindi accendiamo la nostra lampada, inizia a spruzzare un po 'd'acqua in cui è già presente olio essenziale e possiamo respirare direttamente vicino alla lampada per diversi minuti - questo avrà un effetto antivirale molto potente.

L'olio essenziale di cedro disinfetta perfettamente l'aria

Dopotutto, molti di noi sanno che nella foresta di cedri e nella pineta l'aria è quasi sterile, ciò è dovuto al fatto che esiste un'enorme quantità di eteri che distruggono tutti i batteri nocivi presenti nell'aria. Allo stesso modo, se utilizziamo una lampada aromatica, elaboriamo l'aria nella stanza e otteniamo un effetto simile: tutti i batteri nocivi muoiono.

Puoi usare oli essenziali in diversi modi. Uno dei metodi è il trattamento dell'aria interna.

Olio essenziale di abete rosso

Se non hai una lampada aromatica, puoi fare una semplice inalazione. Apriamo una bottiglia con olio essenziale e respiriamo solo un paio di minuti, questo metodo ha anche un posto dove stare, è anche un'aromaterapia abbastanza efficace.

Puoi anche usare l'aromakulon, in cui devi gocciolare un paio di gocce di olio di pino. Appendiamo il ciondolo al collo e facciamo i nostri affari, mentre l'aroma, nel frattempo, fa il suo lavoro - ha un effetto benefico sul nostro corpo.

Una proprietà caratteristica degli oli essenziali è la protezione delle piante dai batteri nocivi che causano varie malattie fungine, respingono gli insetti dannosi che causano danni alle piante.

Proprio queste qualità di oli essenziali sono utilizzate nell'aromaterapia nel trattamento di varie malattie, nonché nella prevenzione.

Quasi tutti gli oli di conifere hanno un pronunciato effetto immunostimolante, che è molto importante durante tutte le malattie infettive e le epidemie e sono un'ottima prevenzione per il corpo umano.

L'olio essenziale di piante selvatiche contiene più componenti rispetto alle piante coltivate artificialmente. Ad esempio, nella lavanda selvatica sono presenti 300 ingredienti, che sono due volte più che nella lavanda, coltivata dall'uomo.

Olio essenziale di rosa selvatica

Questo è un fatto molto interessante, perché l'ampia gamma di effetti antivirali dell'olio essenziale non consente al virus di adattarsi e mutare, cioè il virus scompare semplicemente per sempre, poiché non ha il tempo di cambiare forma e mutare quando una così vasta gamma di componenti agisce su di esso.

Ma questo fatto non è meno importante e interessante: il fatto che sia presente nell'olio essenziale non ha alcun effetto negativo sugli organismi superiori, cioè non ci sono effetti collaterali per il corpo umano. Queste sono proprietà molto importanti degli oli essenziali che li distinguono da qualsiasi antibiotico, varie droghe artificiali o sintetiche..

Tuttavia, l'olio essenziale è una sostanza naturale molto potente, è altamente concentrato e deve essere usato con cautela. Cioè, prima di utilizzare qualsiasi olio essenziale, è necessario controllarlo se si ha una reazione allergica. E soprattutto, soprattutto se hai una malattia grave, una gravidanza o prima di fare domanda per i bambini: consulta un medico o uno specialista di cui ti fidi.

L'olio essenziale di pino uccide i virus

La maggior parte delle persone non è allergica agli oli di conifere. Puoi testare la tua reazione a un particolare olio - inumidisci leggermente un batuffolo di cotone nell'olio essenziale che prevedi di applicare e applica una piccola goccia sull'avambraccio, attendi 30 minuti e se non c'è reazione (non c'è prurito, arrossamento, tosse o altro malessere), allora puoi continuare a usare questo olio.

Puoi anche fare l'inalazione in questo modo: lascia cadere alcune gocce in acqua calda e possiamo respirare qualche minuto.

Un'altra applicazione è quella di aggiungere alcune gocce al bagno e fare un bagno aromatico, per rilassarti, calmarti, ripristinare la tua forza e riempirti di energia. È interessante notare che quando una persona usa olio essenziale in aromaterapia, non c'è sovrasaturazione, perché il corpo prende tutto ciò di cui ha bisogno e l'olio essenziale non indugia a lungo nel corpo umano, fa il suo lavoro e lascia il corpo entro 20 minuti - questa è una proprietà interessante, devi solo assicurarti di utilizzare olio essenziale naturale al 100%.

Durante il massaggio è possibile aggiungere olii essenziali di alta qualità ai prodotti per il massaggio..

Olio essenziale di abete

Gli oli devono soddisfare esattamente elevati standard di produzione: si tratta di oli di livello terapeutico, perché se l'olio è sintetico, sono possibili eventuali reazioni, effetti indesiderabili

Quindi assicurati di utilizzare olio essenziale naturale.

Abbi cura di te, prenditi cura dei tuoi figli e dei tuoi cari, utilizzare prodotti naturali è il modo migliore per aiutare te stesso e i tuoi cari.

Oli essenziali antivirali e antibatterici

Molti oli essenziali hanno un comprovato effetto antivirale. Certo, non ci sono ancora ricerche sul nuovo coronavirus, ma per quanto riguarda, ad esempio, suo fratello, SARS coronavirus, gli oli essenziali di salvia officinalis e alloro si sono dimostrati buoni. Gli oli essenziali sono efficaci contro influenza, norovirus, adenovirus e altre malattie spiacevoli. E questo è solo ciò che sappiamo in modo affidabile dalla ricerca: molto probabilmente, il potenziale degli oli è ancora maggiore. La stessa cosa può funzionare con diversi virus e agenti patogeni batterici..

Mentre molte malattie stagionali (non solo coronavirus - nessuno ha annullato un raffreddore!) Sono trasmesse per contatto, non sarà fuori luogo usarle come antisettico, aromatizzare l'aria e sostenere l'immunità.

A quali oli dovresti prestare attenzione:

  • Timo
  • menta
  • Cannella
  • Chiodo di garofano
  • Salvia officinalis
  • Tea Tree
  • Eucalipto sferico

Usando oli essenziali, puoi preparare un antisettico. Di solito sono fatti sulla base di alcol, ma puoi fare sia una versione a olio che una crema.

Cattura 3 varianti di miscele per diluizione in base da 50 ml:

Albero del tè - 12k
Eucalyptus sferico - 10k
Incenso - 8k

Menta - 10k
Eucalyptus - 5k
Salvia - 4k
Garofano - 1k

Albero del tè - 10k
Manuka - 5k
Ravensara fragrante - 5k

Inoltre, per la prevenzione, puoi utilizzare la miscela pronta "Respirazione facile".

Non essere malato, abbi cura di te e non farti prendere dal panico! Se sei nervoso, ansioso e non dormi bene, non dimenticare di aggiungere oli essenziali rilassanti alle tue procedure aromatiche:

  • Bergamotto
  • Lavanda
  • Camomilla romana
  • Ylang ylang
  • Geranio
  • Melissa
  • Sandalo
  • patchouli
  • vetiver
  • valeriana
  • menta
  • Agrumi
  • aghi
Miscela pronta per eliminare lo stress e la tensione - miscela lenitiva.

Usa oli in una lampada o diffusore di aromi.
Aggiungi al bagno sciogliendolo in un solubilizzante organico, polisorbato o olio idrofilo (se non ce ne sono, lo farà il tuo gel doccia o shampoo naturale).
Regala a te stesso (e ai tuoi cari) un rilassante massaggio serale aggiungendo eteri a qualsiasi olio base (il dosaggio standard è 1 goccia di olio essenziale per 5 ml di base).

Tutto calore e buon umore

Oli essenziali con comprovate proprietà antivirali

Antibiotici: oli essenziali che possono sostituirli

Oli essenziali come olio dell'albero del tè, menta piperita, cannella e olio di lavanda hanno proprietà che possono uccidere i batteri nocivi, come i ceppi di salmonella ed E. coli, eliminare i vermi intestinali e alleviare l'acne, l'herpes zoster e persino l'MRSA.

È probabile che dopo aver visitato un medico a causa di mal di schiena, ansia o unghie dei piedi incarnite, non lascerai senza alcuna prescrizione. I sintomi del raffreddore e dell'influenza sono uno dei motivi più comuni per cui le persone visitano un medico e spesso assumono prima gli antibiotici..

Oli essenziali antibiotici

  • Come creare una superficie bioattiva dall'olio essenziale
  • Oli essenziali per dispositivi medici polimerici e altro
  • Oli essenziali - Nuovi antibiotici
  • Perché l'assunzione di antibiotici è così dannosa per il tuo corpo?
  • Pensa alle alternative alla tua salute

L'uso ripetuto di antibiotici provoca gravi problemi, tuttavia, l'uso eccessivo di questo tipo di trattamento sia nelle istituzioni mediche che nell'agricoltura industriale ha portato ad un aumento della resistenza.

In effetti, ogni volta che prendi antibiotici, la resistenza si sviluppa nel tuo corpo, diventano sempre meno efficaci e, peggio ancora, diventa resistente anche qualsiasi batterio che sopravvive dopo l'assunzione del medicinale. La cosa peggiore dei superbatteri è che il loro numero spaventoso è su un biofilm - una sottile superficie mucosa - che si forma su dispositivi medici, compresi gli impianti.

Questo è il motivo per cui sempre più medici si rivolgono ad agenti naturali con proprietà antibatteriche, come l'olio dell'albero del tè, poiché gli studi dimostrano che questo può prevenire milioni di infezioni ogni anno. L'olio essenziale dell'albero del tè (Melaleuca Alternifolia) crea un rivestimento bioattivo che impedisce ai batteri dannosi di attaccarsi ai dispositivi medici.

Come creare una superficie bioattiva dall'olio essenziale

Gli scienziati stanno cercando un modo per trasformare i composti nelle piante in un rivestimento bioattivo per i dispositivi medici per evitare di dover fare affidamento sugli antibiotici. Hanno usato metaboliti vegetali secondari, noti anche come MRSA, olio dell'albero del tè e il suo componente più importante, terpen-4-olo.

I "metaboliti secondari" sono ottenuti da olii essenziali ed estratti di erbe, hanno un'attività antibatterica ad ampio spettro relativamente potente e sono chiamati così perché non sono così importanti per la sopravvivenza o il funzionamento della pianta.

Jacob li ha descritti come "risorse rinnovabili a basso costo, disponibili in quantità commerciali, con tossicità limitata e possibilmente con meccanismi di lotta contro i batteri diversi dagli antibiotici sintetici". Ma il problema più grande che Jacob e il suo team hanno dovuto affrontare nello sviluppo di rivestimenti antibatterici da MRSA è la transizione di composti da liquidi a solidi senza perdere le loro proprietà antibatteriche.

Oli essenziali per dispositivi medici polimerici e altro

La polimerizzazione al plasma di questo tipo è stata utilizzata per creare attività biologica sulle superfici per circa 20 anni. In una versione 2010 del Manuale di tecnologia di spruzzatura di film e rivestimenti, uno scienziato ha spiegato che il plasma è "il quarto stato della materia, costituito principalmente da gas ionizzato, che mantiene la neutralità elettrica complessiva".

Uno dei motivi per cui il metodo al plasma è così efficace per questo tipo di conversione delle piante è che è ecologico; il processo non utilizza sostanze chimiche o solventi potenzialmente dannosi che possono rimanere nel rivestimento o danneggiare la superficie su cui viene applicato.

Si scopre che se l'olio dell'albero del tè può essere convertito per proteggere le superfici dei dispositivi medici, è possibile prevenire milioni di infezioni ogni anno..

Secondo Jacob, dopo la pubblicazione di oltre 70 articoli scientifici e sei tesi sull'argomento, gli scienziati coinvolti nel progetto sono considerati pionieri nello sviluppo di polimeri biologicamente attivi da composti vegetali..

Ma questo concetto è stato ampliato. Poiché i sottili rivestimenti polimerici sono visivamente trasparenti, sono testati per l'applicazione su lenti a contatto, nonché per finestre ottiche nei sensori subacquei.

In particolare, Jacob e il suo team sono concentrati sulla crescita dei biofilm sui sensori sottomarini che si deteriorano a causa degli organismi marini. Per fare questo, lavorano con Peter Mulvey e il professore associato Jeff Warner presso l'Australian Institute of Tropical Medicine and Health della James Cook University.

Oli essenziali - Nuovi antibiotici

Levy ritiene che la lobby per l'uso continuato di antibiotici sia così forte che è difficile per la voce della ragione sfondare e modificare la legislazione. Gli agricoltori insistono ancora sul fatto che i potenti farmaci siano l'unico modo per combattere le infezioni nelle aziende agricole, quindi il problema non viene risolto. Atlantic chiede:

"Quali misure vengono prese per contrastare questa minaccia alla salute globale apparentemente in crescita?" La FDA ha chiesto ai rappresentanti agricoli di ridurre volontariamente il loro uso di antibiotici, ma nessuno tiene traccia del fatto che stiano seguendo i consigli (non è stato registrato alcun uso di antibiotici nel corso dei decenni).

La cosa più importante da dimostrare agli agricoltori è che ci sono alternative reali. Gli studi dimostrano che gli oli essenziali sono più efficaci nel combattere le infezioni batteriche di quanto molti credano. Ecco alcuni esempi:

  • Uno studio ha scoperto che i polli nutriti con olio di origano avevano un tasso di mortalità inferiore del 59% a causa dell'ascite, un'infezione comune nel pollame, rispetto a quelli che mangiavano normalmente..
  • Il rosmarino e l'olio di origano hanno causato circa lo stesso tasso di crescita nei polli dell'antibiotico avilamicina.
  • Altri olii essenziali hanno ucciso i batteri e ridotto la salmonellosi nei polli.
  • Una miscela di oli può fermare la diffusione della salmonella tra gli animali.
  • Gli estratti di origano, cannella e peperoncino hanno aiutato i polli ad ingrassare e a proteggere dalle infezioni intestinali.

Quindi non solo l'olio dell'albero del tè è stato testato per il suo potenziale antibatterico. I batteri resistenti ai farmaci hanno costretto gli agricoltori e gli scienziati a dare un'occhiata più da vicino all'uso di estratti vegetali per le esigenze di esseri umani e animali.

Gli oli essenziali sono generalmente associati al profumo di candele o creme per il corpo, ma sono anche usati nel controllo dei parassiti e nei farmaci da banco. Le note dell'Atlantico:

"Sono utilizzati nell'industria alimentare a causa della loro attività conservativa contro i patogeni di origine alimentare, grazie alle loro proprietà antimicrobiche, antibatteriche e antifungine..

Vari oli trattano efficacemente una vasta gamma di problemi di salute comuni, come nausea ed emicrania, e un numero in rapida crescita di studi rileva che sono abbastanza forti da uccidere le cellule tumorali nel torace, nel colon, nella cavità orale, nella pelle e in altre aree del corpo umano ".

Perché l'assunzione di antibiotici è così dannosa per il tuo corpo?

I batteri persistenti che sopravvivono possono trasmettere la capacità di resistere agli antibiotici ad altri batteri. Se fai affidamento sugli antibiotici, sorgerà un grosso problema (sia per i medici che per i pazienti): influenzano notevolmente la velocità e il grado di sviluppo della resistenza batterica.

Potresti non essere consapevole del fatto che mentre gli antibiotici uccidono i batteri nocivi che causano e prolungano alcune infezioni, danneggiano anche quelli buoni..

Se hai sentito parlare di "batteri buoni", questi sono quelli di cui il tuo corpo ha bisogno per mantenere la salute e combattere le tossine in modo naturale. Quando vengono uccisi, il corpo diventa vulnerabile a vari problemi fisici. Gli antibiotici sono dannosi per la carne che mangi?

La risposta è si. Come notato in precedenza, l'industria agricola è responsabile del 70 percento degli antibiotici utilizzati negli Stati Uniti, il che significa che il restante 30 percento viene utilizzato dalle persone. Secondo il Daily Health Post:

"Man mano che i batteri diventano più forti e più resistenti agli antibiotici, questi farmaci una volta salvavita non possono più aiutarti. Le piccole infezioni infurieranno e non ci sarà modo di fermarle. Sarà come la vita nel Medioevo, quando anche un piccolo taglio alla fine può causare la morte. ".

I medici a volte consigliano ai loro pazienti, se decidono di prendere un antibiotico, integrandolo con un buon probiotico per compensare il danno..

Questo è un buon consiglio (raccomando probiotici di alta qualità sia durante che dopo il trattamento antibiotico); tuttavia, è meglio evitarli del tutto se non sono vitali. Anche se non hai l'abitudine di assumere antibiotici, ci sono altri modi in cui possono entrare nel tuo corpo. Come può essere evitato? Ecco un elenco di alcune alternative salutari:

  • Consumare solo carne e prodotti lattiero-caseari biologici di erbivori il più spesso possibile.
  • Prendi un antibiotico solo quando assolutamente necessario e trova un medico che sia a conoscenza del problema..
  • Rafforza il sistema immunitario e i batteri intestinali in modo naturale.
  • Valuta di esplorare le proprietà benefiche degli olii essenziali come l'olio dell'albero del tè e altri..
  • Consuma regolarmente cibi fermentati.

Pensa alle alternative alla tua salute

Ecco un breve elenco (incompleto) degli oli essenziali più popolari e dei loro usi:

L'olio di eucalipto favorisce la rapida guarigione delle ferite, protegge dall'esposizione all'aria e offre attività antimicrobica

L'origano è un noto protettore contro diversi ceppi di batteri, come E. coli, stafilococco (Staph) e salmonella

La menta è utile per l'igiene orale grazie alla sua attività antibatterica e proprietà antivirali.

Le proprietà antibatteriche del bergamotto possono uccidere i parassiti, aiutare ad accelerare la guarigione di ulcere della bocca, herpes labiale e raffreddore, combattere l'herpes zoster e la varicella

Il timo è efficace contro una miriade di batteri, tra cui MRSA e infezioni da stafilococco

La citronella ha proprietà antimicrobiche che inibiscono la crescita dei batteri sia all'interno che all'esterno, ad esempio con infezioni del tratto urinario, malaria, tifo, intossicazione alimentare e odore corporeo

La lavanda ha proprietà antibatteriche e antisettiche, che la rendono utile nelle malattie infiammatorie della pelle come l'acne e la psoriasi; aiuta ad accelerare la guarigione di tagli, ustioni e ustioni e aiuta a prevenire la formazione di cicatrici

L'eucalipto è un potente battericida e antisettico, che lo rende utile per il trattamento di ferite, ustioni, tagli, ulcere e abrasioni.

La cannella è uno dei più potenti oli antibatterici, utile contro i ceppi come E. coli, Pseudomonas aeruginosa e bacillo di fieno e Staphylococcus aureus

Quando si utilizzano oli essenziali, si consiglia spesso di aggiungere un olio vettore come jojoba o cocco, poiché sono molto potenti. In molti casi, l'applicazione topica di oli essenziali è molto più sicura rispetto all'assunzione di antibiotici all'interno. In caso di dubbi, contatta un aromaterapeuta che ti fornirà informazioni più dettagliate e ti dirà gli oli esatti per esigenze specifiche. Healthy Focus consiglia:

“Mescola alcune gocce dell'olio o degli oli selezionati con un trasportatore, come cocco o jojoba, e applica la miscela sulle aree interessate del corpo. Massaggiare lo stomaco con oli è anche un ottimo modo per combattere le infezioni interne. Puoi anche usare oli essenziali diluiti per trattare le infezioni cutanee comuni come l'acne o persino le verruche. ".

Quando possibile, considera le alternative naturali anziché gli antibiotici..

Post scriptum E ricorda, cambiando semplicemente la nostra coscienza - insieme cambiamo il mondo! © econet

Ti piace l'articolo? Scrivi la tua opinione nei commenti.
Iscriviti al nostro FB: